17/01/2022sereno

18/01/2022sereno

19/01/2022parz nuvoloso

17 gennaio 2022

Vittorio Veneto

"Al Quadrilatero non si rischia nulla"

L’aggressione subita da un commerciante del Quadrilatero fa discutere, ma il sindaco Antonio Miatto minimizza l’accaduto

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

quadrilatero vittorio veneto

VITTORIO VENETO - L’aggressione subita da un commerciante del Quadrilatero fa discutere, ma il sindaco Antonio Miatto minimizza l’accaduto. “C’è stato sicuramente un alterco – sostiene il primo cittadino -. Ad ogni modo al Quadrilatero la situazione si sta smontando da sola per motivi “stagionali”. Ci sono meno ragazzi in questo periodo”. L’area di Largo Felice Cavallotti è tornata al centro dell’attenzione martedì sera: un commerciante, infatti, sarebbe stato aggredito da alcuni ragazzini.

 

“Non possiamo fare più di tanto – dichiara il sindaco -. La presenza di questi ragazzi è legata al distributore di bibite, che fa da catalizzatore. Sembra, però, che quei giovani diano fastidio solo perché sono presenti”. Il comando di polizia locale si trova a due passi dal Quadrilatero. “I vigili guardano sempre giù e monitorano la situazione. Hanno anche chiesto i nominativi in passato. Ad ogni modo non è mai stato rilevato nulla”.

 

Secondo Miatto si tratta di un problema di “convivenza”. “I nervi saltano e magari i giovani godono di questi episodi. Si è generata una situazione di malessere, ma si limita a queste cose. Questi dissapori si sono formati nel tempo”. Non ci sarebbero, quindi, problemi di ordine pubblico in quella zona: “Se si passa per il Quadrilatero, non si rischia nulla. Il nostro appoggio al commerciante c’è”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

04/01/2022

"Comuni veneti penalizzati"

Bando di rigenerazione urbana, l'attacco di Dus (Pd): "Giunta a bocca asciutta". Il sindaco: "Abbiamo inviato dei progetti, ma non sono stati finanziati"

immagine della news

29/12/2021

Niente Panevin a Vittorio Veneto

“Sono saltati a causa del decreto legge di Natale, che detta i provvedimenti riguardanti gli spettacoli e gli eventi all’aperto", spiega il sindaco Antonio Miatto

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×