25 gennaio 2020

Agenda

ALL’ABBAZIA DI SANT’EUSTACHIO LA PROIEZIONE DI “FUCILATELI”.

La Grande Guerra torna protagonista di alcune serate all’insegna della storia presso l’Abbazia di Sant’Eustachio, a Nervesa della Battaglia (TV).

Spettacolo - Teatro - Cinema

quando 06/12/2019
orario Dalle 20:30 alle 23:00
dove Nervesa della Battaglia
Abbazia di Sant'Eustachio
prezzo Euro 5
info info@abbaziasanteustachio.com
organizzazione Abbazia di Sant'Eustachio

Venerdì 6 e sabato 7 dicembre, avrà luogo la proiezione del documentario “Fucilateli - Commissione d’Inchiesta su Caporetto 1918-19”, un importante riconoscimento del valore della storia come strumento profondo di consapevolezza civile, scritto e diretto da Manuel Zarpellon e Giorgia Lorenzato, e prodotto da Sole e Luna Production.

L’opera affronta la vicenda, piena di ombre e di incertezze, delle centinaia di fucilazioni avvenute fra il 1915 e il 1919, chiudendo idealmente i lavori della Commissione d’inchiesta presieduta dal Generale Carlo Caneva e promossa dall’allora Presidente del Consiglio Vittorio Emanuele Orlando, tra il 1918 e il 1919. È impossibile determinare con certezza quanti furono i giustiziati, ma tra questi, oltre a responsabili reali di omicidi e crimini efferati contro i civili, c’erano anche vittime di giudizi arbitrari, uomini che disertarono o si mutilarono. Per loro, non ci fu alcuna sepoltura, né commemorazione. Il documentario gode del patrocinio del Ministero della Difesa e della certificazione storico-scientifica dell’Università degli Studi di Padova.

 Non è casuale la scelta di proiettare il documentario all’interno dell’Abbazia di Sant’Eustachio, uno dei centri che sono stati protagonisti di quelle vicende: trovandosi in una posizione strategica, quale punto di osservazione sul Piave, l’Abbazia fu distrutta proprio nel 1918 dalle artiglierie sia tedesche che italiane.

Tutto il territorio di Nervesa della Battaglia è coinvolto nella narrazione del documentario: essa, infatti, fu travolta nella ritirata da Caporetto e teatro della fucilazione di alcuni soldati accusati di saccheggio. Insieme a Sernaglia della Battaglia, Vidor e Ponte della Priula e altre località del territorio, diventò prima linea nel novembre 1917.

Oggi l’Abbazia, presidio storico e naturalistico della Marca trevisana e del Montello, è stata recentemente restaurata da Ermenegildo Giusti, proprietario dell’azienda vitivinicola Giusti Wine, che l’ha trasformata in un polo di incontro e di cultura della zona.

 La proiezione del 6 dicembre avrà luogo alle ore 20.30, mentre il 7 dicembre è previsto un doppio appuntamento: alle 16.30 e alle 18.30. Presenti in sala i registi Manuel Zarpellon e Giorgia Lorenzato.

Prenotazioni obbligatorie, posti limitati (60): 

tel. 320/2696169 

info@abbaziasanteustachio.com 

Costo biglietto d’ingresso 5 €


A un tratto il nemico tira sull’Abbazia. Le batterie inglesi rispondono alla modesta provocazione con tale violenza che tutto il Montello trema”.

Un ragazzo del ‘99


Altri Eventi nella categoria Spettacolo - Teatro - Cinema

26/01/2020 dalle 16:00 alle 17:00 - Teatro Giuseppe Verdi, Via Umberto I, 53 - Maniago (PN)

IL GIARDINO DEL GIGANTE.

Compagnia Panta Rei

Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×