05 aprile 2020

Castelfranco

Allarme furti? Il Comune dà contributi fino a 500 euro per istallare allarmi e telecamere

Il comune di Resana incentiva economicamente l’istallazione di telecamere e allarmi per prevenire i furti in casa

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Allarme furti? Il Comune dà contributi fino a 500 euro per istallare allarmi e telecamere

RESANA – Il comune di Resana eroga contributi fino a 500 euro per chi vuole proteggersi con un impianto di videosorveglianza: è questa la risposta della Municipalità all’emergenza furti in casa. Con “Casa protetta” la giunta comunale ha pubblicato un bando che consentirà ai residenti di chiedere un contributo di 500 euro per cercare di mettere in sicurezza la propria abitazione.

“Dopo aver dato il via ad un vasto progetto di video sorveglianza nelle aree pubbliche assieme agli altri comuni dell’Unione della Marca occidentale ora abbiamo pensato di intervenire anche nelle abitazioni private – ha detto il sindaco Stefano Bosa – purtroppo il periodo è quello peggiore per la sicurezza, un periodo dove i malviventi stanno imperversando ed ecco allora l’invito a dotarsi di sistemi di allarme e di video sorveglianza, sistemi che sono sicuramente costosi ma che potranno trovare da parte del Comune un contributo pari al 50% della spesa, sino ai 500 euro”.

Se il Comune dal canto suo ha stanziato 15mila euro complessivi, che potranno poi essere “rimpinguati” in caso di necessità e se ci saranno ulteriori possibilità, va inoltre aggiunto che c’è pure il credito di imposta pari al 50% che può aiutare ad intervenire nelle abitazioni con videocamere e sistemi di allarme, contro l’allarme furti. “Sulla sicurezza abbiamo investito molto – ha concluso il sindaco – siamo partiti cercando di educare i cittadini attraverso degli incontri con le forze dell’ordine e attraverso dei “vademecum” sulla sicurezza ed ora in questa seconda tranches di interventi con videosorveglianza e contributi per allarmi e videocamere speriamo di aiutare le famiglie a sentirsi più sicure tra le mura domestiche”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×