18 ottobre 2021

Esteri

American Airline, passeggero esce dal portellone di emergenza e sale sull’ala: arrestato

La bravata a Miami subito dopo l’atterraggio

|

|

American Airline

USA - Aveva così fretta di tornare a Miami che è uscito dal portellone di emergenza quando l’aereo, appena atterrato, stava ancora entrando nel terminal. Il 33enne americano ha aperto l’uscita di emergenza ed è salito sull’ala dell’aereo dell’American Airlines, suscitando la paura (e lo stupore) del personale di volo.

 

Una volta fermato il velivolo, l’uomo è stata tratto in arresto per aver attuato una manovra così potenzialmente pericolosa, per lui e tutti i passeggeri. Il 33enne si è giustificato dicendo che non si sentiva bene e così è stato portato in ospedale, dove è stata riscontrata solamente la pressione alta. Da lì l’uomo sarà trasferito in carcere e dovrà rispondere davanti a un giudice delle sue assurde (e illegali) azioni.

 

L’incidente per fortuna non ha causato problemi agli altri passeggeri, che sono sbarcati regolarmente e in orario. Il volo era partito da Cali, in Colombia, e il 33enne non aveva dato problemi ad alta quota.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×