04 agosto 2020

Cronaca

Apre negozio di marijuana legale, il pusher gli dà fuoco: "Intralciava la sua attività"

|

|

Apre negozio di marijuana legale, il pusher gli dà fuoco:

“Intralciava la sua attività”. Sarebbe questo, secondo le forze dell’ordine, il motivo che ha spinto un presunto pusher di Monterotondo (Roma) a dar fuoco a un negozio di marijuana legale aperto da pochi giorni in città.

 

Il ragazzo, 21 anni, noto alle forze dell’ordine per la sua attività di spaccio, è stato immortalato dalle telecamere mentre, a marzo, incendiava il negozio di cannabis legale spargendo prima una tanica di benzina e appiccando poi il fuoco.

 

Le indagini hanno portato a risalire al giovane che nei giorni scorsi è stato denunciato dai Carabinieri.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×