10 aprile 2020

Vittorio Veneto

APRE IL "PARCO SEGRETO"

Inaugurata la nuova area verde di Serravalle alla presenza delle autorità e dei bambini

| Claudia Borsoi | commenti | (17) |

| Claudia Borsoi | commenti | (17) |

VITTORIO VENETO - Ha aperto ufficialmente oggi pomeriggio, giovedì 8 luglio, il "Parco Segreto". Questo il nome della nuova area verde che sorge lungo via Piai a Serravalle.

Tra le 160 proposte di intitolazione elaborate dai bambini, quella di Pietro De Poi, 8 anni di Carpesica, è risultata la vincitrice. A lui l'onore del taglio del nastro alla presenza delle autorità religiose e politiche e dei tanti bambini.

«Serravalle ha bisogno dei bambini» ha sottolineato l'assessore alla Politiche Giovanili Antonella Caldart ricordando come poco distante, presso la Torre dell'Orologio, si trovi il Museo d'Arte Bambina.

«Plaudo all'iniziativa - ha esordito il vice-presidente della Provincia, Floriano Zambon - segno di una città che si trasforma e cambia anche destinazione ai suoi fabbricati storici», riferendosi agli interventi compiuti su numerosi storici palazzi del quartiere.

«Un parco donato alla città e ai bambini che completa un'opera di intervento massiccio per questo quartiere - ha sottolineato il sindaco Gianantonio Da Re - con lo scopo di far rinascere l'intera città dal punto di vista turistico».

L'intervento rientra nei Contratti di Quartiere, un progetto che ha permesso alla città di beneficiare di un contributo dal Ministero di circa 8 milioni di euro.

Parlando di spese, qualche cittadino ha ritenuto troppo elevato il costo sostenuto per la sistemazione di questo parco.

«Sicuramente il costo del ripristino delle mura, nonchè la difficoltà di entrare con il materiale, ha inciso sull'importo, importo - così ha tenuto a precisare l'assessore all'Urbanistica Flavio De Nardi - che è stato comunque studiato e che se non fosse stato congruo non avrebbe avuto questo risultato».

«Fare i conti in tasca agli altri è sempre molto semplice, - continua l'assessore - è ovvio che se noi prendiamo un parco come questo che si trova in centro storico, è in collina, ha limitate via d'accesso ed è contornato da mura storiche ci devono essere delle persone con una competenza più elevata rispetto a un'impresa che interviene in un luogo normale».

Il Parco Segreto sarà aperto dalla mattina alla sera grazie alla collaborazione di alcuni volontari del quartiere.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×