30 maggio 2020

Vittorio Veneto

"In arrivo una maxi stangata sulle tasse a Vittorio Veneto: aumentano Imu e Tasi per migliaia di utenze"

L'annuncio del capogruppo Pd Marco Dus alla vigilia del consiglio comunale

| Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin | commenti |

VITTORIO VENETO - Tasse in aumento a Vittorio Veneto. Ad annunciarlo, alla vigilia del consiglio comunale che andrà a votare il provvedimento, il capogruppo Pd Marco Dus: “Un inizio anno di tasse, un regalo di Natale anticipato di cui avremmo francamente fatto a meno. In arrivo la maxi stangata a firma della nuova amministrazione a guida leghista, che colpirà soprattutto i piccoli esercenti, ma anche i possessori di seconde case, fabbricati industriali, rurali, terreni agricoli”.

 

Mediamente – è emerso in commissione – ci dovrebbe essere un aumento annuo di 50 euro per oltre 6mila utenze Imu e 8mila utenze Tasi. Secondo l’opposizione non ci sarebbe stato “l’obbligo di aumentare le tasse”, e, “se avesse voluto, l’amministrazione avrebbe potuto, con scelte differenti, evitare l’aumento”.

 

“Con l’approvazione del Documento Unico di Programmazione, previsto per ‪giovedì 21 novembre‬ in consiglio comunale, la giunta Miatto ha infatti previsto un aumento di IMU, che verrà d’ora in poi incorporata anche con la Tasi, di oltre il 25%, come emerge dal Dup. L’aliquota infatti passerà dal 7,6 per mille al 10,0 per mille, si prevede quindi un enorme gettito per le casse comunali, che servirà in gran parte per pagare i debiti dei derivati fatti sempre dalla Lega”.

 

Sempre per la questione derivati, il comune di Vittorio Veneto a fine anno dovrà staccare un assegno di 563.577,37 euro che, sommati ai 546.944,62 già pagati il 30 giugno scorso, fanno 1.110.521,99 euro per il solo 2019.‬ “Dal 2015 al 2024 il comune pagherà in totale oltre 10.508.000 euro. Ed ora questo costo viene nuovamente pagato dai cittadini vittoriesi con questo geniale aumento di Imu e Tasi. Considerando che la rata dei derivati, che – ricordo - sono stanti introdotti dalla Lega, è in crescita, è probabile che questo non sia l’unico aumento che ci toccherà subire”, dichiara Dus.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×