26 ottobre 2020

Montebelluna

Asilo nido: apertura rinviata di una settimana per covid

Il caso della collaboratrice risultata positiva al tampone ha fatto slittare l’apertura del nido

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Asilo nido Montebelluna

MONTEBELLUNA – I timori di una ripartenza tardiva si sono concretizzati. Il comune di Montebelluna ha reso noto che: “a causa della presenza di un caso positivo tra i personale dell’asilo nido comunale di Montebelluna, il Dipartimento di Prevenzione ha ritenuto opportuno posticipare l’avvio delle attività con i bambini di una settimana”.

 

La necessità di un temporeggiamento si è palesata a fronte del fatto che come rammenta la Municipalità in un nota ufficiale: “All’inizio della settimana in corso una collaboratrice – presentando i sintomi del Coronavirus – si è sottoposta al tampone risultando positiva.

 

Correttamente ha comunicato la sua positività ed è scattata immediatamente la profilassi sanitaria per tutte le persone con cui era entrata in contatto, compreso il personale della struttura. Fortunatamente tutti gli operatori sono risultati negativi. Tuttavia il Dipartimento di prevenzione dell’Ulss 2 ritiene opportuno sospendere le attività educativa fino al 18 monitorando la sintomalogia del personale”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×