06 maggio 2021

Altri sport

Altri sport

Atletica / San Biagio, Centenaro a 3,80 nell'asta

Cinque centimetri di progresso per la sedicenne veneziana: da tre stagioni un’under 18 non saliva tanto in alto. L’allievo Giacomo D’Alessandro a 56.27 nel martello

|

|

Chiara Centenaro

Chiara Centenaro (foto Atl-Eticamente)

SAN BIAGIO DI CALLALTA - E’ di una sedicenne il risultato più significativo della seconda giornata del meeting regionale assoluto di San Biagio di Callalta.

L’allieva Chiara Centenaro (Atl. Audace Noale) ha saltato 3.80 nell’asta, migliorando di 5 centimetri il record personale risalente alla scorsa stagione. Era da tre stagioni che un’allieva non saliva tanto in alto nell’asta. Ora Chiara Centenaro, campionessa italiana di categoria nel 2020, ha davanti a sé anche il record veneto allieve (3.90 della padovana Francesca Zanini, risalente al 1999).

Ampio miglioramento (oltre due metri) per l’allievo Giacomo D’Alessandro (Coin Venezia) nel martello (56.27), dove al femminile l’under 23 Anna Bonato (Assindustria Sport) è arrivata ad un soffio dai 50 metri (49.78). Primo 5000 della carriera e primo successo per la junior Giulia Marangon (Atl. Vicentina), arrivata al traguardo in 18’04”29 e poi premiata dalla vicepresidente del Comitato regionale Manuela Levorato. Mentre Paolo Zanatta (Trevisatletica) si è imposto in 15’01”87 nella gara maschile. In chiusura, 47”46 della 4x100 dell’Atletica Vicentina formata da Giulia Barattini, Arianna Battistella, Giulia Caregnato e Moillet Kouakou. Nel prossimo weekend altre due giornate di gara a Vicenza.

RISULTATI.

UOMINI. 200 (+1.2): 1. Matteo Beria (Atl. Vicentina) 22”59. 5000: 1. Paolo Zanatta (Trevisatletica) 15’01”87. Alto: 1. Tiziano Feletto (Assindustria Sport) 1.98. Martello: 1. Luca Marchiori (Assindustria Sport) 54.61. Giavellotto: 1. Alessandro Ferro (Fiamme Oro) 54.04. 4x100: 1. Team Treviso A (Semenzin, Ferrario, Zalunardo, Volpato) 42”78. JUNIORES. Martello: 1. Alvise Di Martiis (Coin Venezia) 42.57. ALLIEVI. Martello: 1. Giacomo D’Alessandro (Coin Venezia) 56.27. Giavellotto: 1. Alessandro Vanzella (Stiore Treviso) 48.66). MASTER. 200 hs: 1. Paolo Pavan (Trevisatletica; SM65) 41”94. Martello: 1. Giampaolo Munari (Atletica Master Trieste; SM65) 36.12. Marcia (3 km): 1. Igor Sapunov (Ailatan; SM40) 13’59”01. 4x100: 1. Atl. Galliera Veneta A (Marangoni, Basso, Porcellato, Franco) 50”23.

DONNE. 200 (-1.1): 1. Zoe Tessarolo (Atl. Vicentina) 25”60, 2. Laura Marotti (Atl. Vicentina) 25”94. 5000: 1. Giulia Marangon (Atl. Vicentina) 18’04”29. Alto: 1. Elisa Petrin (Assindustria Sport) 1.63. Asta: 1. Chiara Centenaro (Atl. Audace Noale) 3.80. Martello: 1. Anna Bonato (Assindustria Sport) 49.78. 4x100: 1. Atl. Vicentina B (Barattini, Battistella, Caregnato, Kouakou) 47”46. ALLIEVE. Martello: 1. Giulia Hernandez Broggin (Team Treviso) 43.74. MASTER. 200 hs: 1. Elena Donatoni (Expandia Atl. Insieme Verona; SF50) 39”56. Marcia (3 km): 1. Edi Tiozzo (Ailatan; SF60) 20’37”45. Martello: 1. Rosanna Possagno (Atl. Aviano, SF65) 20.46. 4x100: 1. Expandia Atl. Insieme Verona A (Pelattieri, Donatoni, Tosini, Sartori) 58”24.
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

rally
rally

Altri sport

In condizioni a dir poco proibitive il portacolori di Xmotors Team spiazza l'agguerrita concorrenza dell'International Rally Cup e si candida ufficialmente per il titolo

Avbelj vince il Rally del Piancavallo

MASER – Anche all'International Rally Cup passa lo straniero e sul podio del Rally Piancavallo numero trentaquattro sventola la bandiera slovena di Boštjan Avbelj, vincitore assoluto dell'appuntamento friulano ed ora pretendente numero uno al titolo 2021.
 

Corritreviso
Corritreviso

Altri sport

Torna la classica corsa su strada sui 10 km annullata per la pandemia nel 2020: percorso in centro storico, con partenza in Piazza Duomo. Iscrizioni aperte dal 4 maggio

Riecco la CorriTreviso: appuntamento al 4 giugno

TREVISO - La grande classica è pronta a tornare. Dopo essersi arresa alla pandemia nel 2020, Corritreviso lancia il conto alla rovescia per la 31^ edizione, in programma nella serata di venerdì 4 giugno.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×