29 febbraio 2020

Esteri

Attentato nel parco dei bambini: 65 morti

Pasqua di sangue in Pakistan

commenti |

commenti |

Attentato nel parco dei bambini: 65 morti

E' di 65 morti e oltre 300 feriti il bilancio momentaneo di un attentato suicida avvenuto oggi in un parco per bambini a Lahore, in Pakistan.

 

Lo riporta il sito del giornale pakistano 'Dawn' specificando che nell'al Gulshan-i-Iqbal Park si trovavano al momento dell'esplosione molte famiglie, e tra le vittime ci sono donne e bambini. L'attentato è stato rivendicato da Tehreek -i - Taliban Pakistan Jamaatul Ahrar. Condanna degli Usa: ''attacco vile" ha detto il portavoce della Casa Bianca, Ned Price. Gli Usa si sono impegnati a lavorare con il Pakistan e altri partner della regione per "sradicare la piaga del terrorismo ".

L'esplosione è avvenuta in un quartiere residenziale di Lahore, proprio all'ingresso del parco, a pochi metri dalle altalene. Il parco era "più affollato del solito" dal momento che oggi le famiglie cristiane celebrano Pasqua. Ma un funzionario della polizia locale, Haider Ashraf, ha detto che non è chiaro se membri della minoranza religiosa fossero l'obiettivo.

"Il parco è enorme ed ha molti ingressi e praticamente non ha personale di sicurezza", ha riferito un testimone al giornale pachistano.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×