10 aprile 2020

Nord-Est

Atterraggio d'emergenza sulla spiaggia di Venezia

Illesi bagnanti.Aaperta un'inchiesta

| commenti |

| commenti |

Atterraggio d'emergenza sulla spiaggia di Venezia

VENEZIA, 7 GIU - Un ultraleggero con due persone a bordo ha compiuto un atterraggio di emergenza sulla spiaggia piena di bagnanti, davanti all'hotel Excelsior del Lido di Venezia.

Incolumi i turisti e i due occupanti del velivolo, una coppia di austriaci, decollati poco prima dall'aeroporto Nicelli del Lido veneziano.

Il pilota, da quanto si è appreso, avrebbe dichiarato l'emergenza quasi subito essersi staccato da terra e avrebbe fatto poi 'spanciare' sulla sabbia il piccolo aereo grigio e rosso ad ala bassa che aveva già perso il carrello sbattendo su un molo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre un elicottero dei pompieri, fatto alzare dall'aeroporto Tessera di Venezia ha compiuto un sorvolo di controllo ed è rientrato.

L'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un'inchiesta per capire i motivi per i quali l'RV8 (marche OE-CRD)ha dovuto effettuare un atterraggio così pericoloso.

 

Dello stesso argomento

immagine della news

23/12/2019

Castelfranco sostiene Venezia

I proventi del concerto di Capodanno andranno alla città lagunare messa in ginocchio dall’acqua alta

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×