25 febbraio 2020

Nord-Est

Autista Atvo aggredito e preso a pugni da tre minorenni

commenti |

commenti |

Autista Atvo aggredito e preso a pugni da tre minorenni

VENEZIA - Un autista di Atvo è stato aggredito da tre giovani minorenni mentre era in servizio. Lo rende noto la stessa azienda, spiegando che i sanitari hanno refertato per l'uomo una prognosi di 5 giorni. E' già scattata la denuncia-querela nei confronti delle tre persone, già note sia alle forze dell'ordine, sia alla stessa azienda.

 

L'episodio è avvenuto nella prima serata di giovedì. Il bus era partito dall'autostazione di San Donà di Piave, alle 18.45, con direzione Torre di Mosto; a bordo una ventina di persone. L'autista ha fermato il mezzo in prossimità dell'ospedale cittadino, dopo la chiamata effettuata da uno dei tre. Mentre stavano scendendo, in evidente stato di alterazione, hanno aggredito verbalmente l'autista, insultandolo e minacciandolo, quindi uno dei tre lo ha fatto anche fisicamente. Quando l'autista, di 30 anni, lo ha bloccato, un altro lo ha colpito con un pugno prima sul collo e poi sul volto, prima di fuggire.

 

L'uomo ha avvisato i carabinieri e la centrale per essere sostituito, poichè non più in grado di proseguire. "Solidarietà assoluta all'autista", è stato il commento del presidente Atvo, Fabio Turchetto. "Il sentimento che sorge a seguito di fatti come questi è di impotenza - conclude -. Queste sono persone note alle forze dell'ordine e nonostante questo continuano liberamente a comportarsi in questo modo. Già querelati, già segnalati, ma non si riesce a porre la parola 'fine'".

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×