18 aprile 2021

Treviso

Aveva rubato in stazione a Treviso, la fermano a Mestre

Diversi i controlli della Polfer nelle stazioni ferroviarie del Veneto: 1 arresto, 8 indagati e oltre 2.600 persone controllate in una settimana

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Polfer

TREVISO - Un arresto per traffico di sostanza stupefacente, 8 indagati a vario titolo, 2.677 persone controllate, 234 servizi di vigilanza nelle stazioni, di cui 11 servizi antiborseggio, attuati in abiti civili.

È questo il bilancio dei controlli effettuati, nell’ultima settimana, dal personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto, impegnato anche in attività di vigilanza a bordo dei treni e di pattugliamento lungo le tratte ferroviarie di competenza.

In particolare, arrestato per traffico di stupefacenti un 25enne che, durante l’operazione “Stazioni Sicure” con l’ausilio dell’unità cinofila, è stato fermato nella stazione di Portogruaro da una pattuglia della Polizia Ferroviaria e trovato in possesso di 12 ovuli di eroina.

Mentre una 41enne è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria dal personale Polfer della Sezione di Mestre, poiché, a seguito di attività di indagine, è stata riconosciuta responsabile di un furto commesso, in precedenza, presso un esercizio commerciale della stazione di Treviso.

Nella stazione di Padova, invece, sono stati eseguiti 6 DASPO urbano emessi dal Questore nei confronti di persone solite trattenersi senza motivo nella zona della ferrovia, arrecando disturbo ai viaggiatori; 2 di loro anche sono state sanzionate per ubriachezza molesta.

Nella settimana appena trascorsa, ha avuto luogo anche l’operazione “Stazioni Sicure”: un’ intensa giornata di controlli, promossa su scala nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, durante la quale i servizi sono stati potenziati per tenere sotto osservazione, in modo ancora più capillare, il flusso di viaggiatori e per garantire a tutti una sempre maggior sicurezza in ambito ferroviario.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×