04 luglio 2020

Lavoro

Banca della Marca sostiene le scuole dell'infanzia

Il Bando “Tutti i bambini vanno bene” trasformato in contributo a fondo perduto

|

|

Banca della Marca sostiene le scuole dell'infanzia

Le Scuole dell’Infanzia si stanno interrogando in queste ore, supportate dalle FISM provinciali, sulle modalità di attivazione dei Centri Estivi. La volontà è quella di riattivare il contatto con le famiglie ed un servizio essenziale per i genitori che lavorano. Nel frattempo le scuole sono chiuse dal 24 febbraio e tutte le iniziative programmate non si sono potute svolgere.

 

Le incognite non mancano anche sul piano economico.. Banca della Marca, che in questi anni ha stretto un forte legame con queste scuole, ha già messo in campo la propria iniziativa: il bando “Tutti i bambini vanno bene” è stato convertito in un contributo a fondo perduto e sono già state disposte le erogazioni. Il bando originariamente prevedeva che le scuole paritarie potessero ottenere un rimborso spese legate a progetti specialistici con i quali, tramite il gioco, si operava per il superamento delle difficoltà comportamentali e di apprendimento, purtroppo sempre più frequenti nelle scuole del territorio. Le Scuole aderenti erano state 23 ma il lockdown ha bloccato tutte le iniziative che dovevano svolgersi proprio in questi mesi. La formula del rimborso spese avrebbe privato gli enti gestori di questo sostegno e pertanto il Consiglio di Amministrazione ha prontamente deliberato di erogare ugualmente 1.000 euro per ogni Scuola a fondo perduto a supporto delle spese e difficoltà incontrate in questi mesi.

 

Il Presidente Sonego ricorda che le scuole dell’infanzia paritarie sono scuole di “comunità” così come lo sono le nostre banche e le nostre filiali. E’ questa condivisione ideale che ci avvicina e facilita le collaborazioni reciproche. Sicuramente la nostra priorità è il sostegno al tessuto economico ma non mancheremo di mantenere alta l’attenzione sul mondo dell’infanzia e dei giovani che in questa fase sono stati tra i più penalizzati dal lockdown.

 



Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×