26 novembre 2020

Basket

Basket

Basket / La Schiavon Ponzano cerca conferme a Carugate

Sabato una sfida che sa già di spareggio salvezza contro le lombarde

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Ponzano Basket

PONZANO - Seconda trasferta consecutiva in una settimana per la Schiavon Ponzano Basket che stasera, sabato 21 novembre, farà visita al Blackiron-rentpoint.it Carugate (palla a due ore 20,30).



Le lombarde che da poco hanno inserito Micovic nel roster sono ancora a secco di vittorie, mentre Ponzano vuole dare continuità di rendimento alla bella affermazione della scorsa settimana in casa di Alpo.



Non mancano come sempre i problemi per coach Nicolas Zanco che dovrà fare a meno delle indisponibili Francesca Leonardi e Giovanna Martines, con le rotazioni che richiederanno un extra sforzo al resto del gruppo.



«Sicuramente è stata una settimana di lavoro più serena per tutto il gruppo – dice Nicolas Zanco – perché la vittoria di Alpo ci ha dato rinnovata energia. Stiamo provando a migliorare l’amalgama di questo gruppo che sta crescendo giorno dopo giorno.  Sappiamo che troveremo un avversario agguerrito che è alla ricerca della prima vittoria, hanno inserito da poco Micovic e ha dimostrato di essere un a giocatrice di grande qualità.



Noi vogliamo provare a fare un’altra partita buona difensivamente, stando attenti ai dettagli come la scorsa settimana contro Alpo, concedendo poco a rimbalzo e provando a ridurre il numero di palle perse che in questo tipo di partite possono essere decisive al fine del risultato».

 


 



Gianandrea Rorato

Altri Eventi nella categoria Basket

Buon test della Rucker a Vicenza
Buon test della Rucker a Vicenza

Basket

San Vendemiano vince a Vicenza l'ultima amichevole prima dell'inizio del campionato

Buon test della Rucker a Vicenza

SAN VENDEMIANO - Nell’ultima amichevole giocata prima del tanto atteso inizio del campionato, che scatterà sabato prossimo, ieri la Rucker Sanve ha preso la A4 direzione Vicenza per affrontare in un test impegnativo la Tramarossa di coach Ciocca, al primo anno sulla panchina biancorossa.

...
maglia
maglia

Basket

Si parte da una base di 300mila dollari: si giocò nel 1985 e quella maglia, con dedica al patròn Bepi, rimase sempre di proprietà della famiglia Stefanel di Ponte di Piave

All'asta la maglia dell'amichevole Trieste-Caserta in cui giocò Michael Jordan

PONTE DI PIAVE - La storica canotta della Stefanel Trieste, la squadra di basket che calcava la Serie A1 a metà degli anni ‘90, con il celeberrimo numero 23 va all’asta a Londra.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×