24 ottobre 2021

Rugby

Rugby

Benetton ko in amichevole, Bortolami: "Ma ci sono aspetti positivi"

Il tecnico biancoverde analizza il match di venerdì sera

|

|

Marco Bortolami

TREVISO - Il Benetton Rugby ieri sera ha disputato la prima amichevole di precampionato, ospitando a Monigo i Sale Sharks e cedendo per 19-28. Marco Bortolami, head coach dei Leoni, analizza il primo match del nuovo corso dei biancoverdi.

Marco, che partita è stata?
"E' stata una partita molto fisica, come ci aspettavamo, e credo che la squadra da questo punto di vista abbia risposto bene. Abbiamo tenuto testa a Sale, che è una delle squadre migliori d'Europa in questo aspetto. I punti d'incontro sono andati molto bene, soprattutto quelli difensivi. Alcune cose sono da migliorare, la disciplina ci ha messo un po' sotto pressione; tutte cose che possiamo controllare, possiamo lavorare per migliorare questi aspetti".

Sei soddisfatto della risposta avuta dai ragazzi alla prima amichevole?
"Sono molto soddisfatto della prova dei ragazzi, dell'impegno, del desiderio e soprattutto del cuore che ci hanno messo in campo perché non hanno mai mollato sino alla fine. Siamo stati vicini al punteggio con Sale. Secondo me, sistemando alcune cose, ce la possiamo giocare alla pari anche con queste squadre che puntano a vincere il loro campionato e le coppe europee. Per cui la prima prova è estremamente positiva, è solo un piccolo passo nella nostra avventura. La settimana prossima mi aspetto che miglioriamo negli aspetti di organizzazione in cui siamo mancati con Sale".

Puoi soffermarti sugli aspetti positivi e negativi che hai rilevato nel primo match?
"Gli aspetti da migliorare sono sicuramente le uscite dal nostro campo, giochiamo troppe fasi e in alcuni momenti, soprattutto sui turnovers, siamo un po' troppo frenetici per cui dobbiamo proteggerci un po' di più. Detto questo la maul ha funzionato sia in attacco che in difesa, sapevamo che era il punto forte di Sale per cui ci siamo fatti trovare pronti. E' uno degli aspetti più positivi e credo che possa essere una buona piattaforma per costruire tutto il nostro sistema di attacco".

Quanto è stato bello tornare a giocare di fronte ai tifosi?
"E' stato molto bello tornare a Monigo con i tifosi. C'era un buon numero di spettatori, ci hanno sostenuto e penso si siano divertiti, ma soprattutto abbiano apprezzato la passione con cui la squadra è scesa in campo. Vogliamo trasmettere emozioni ai nostri tifosi e penso che con Sale, nonostante il risultato non ci piaccia perché è una parte che ci lascia un po' di amaro in bocca, credo che abbiamo trasmesso buone sensazioni per il futuro".

LEGGI ANCHE

A Monigo gli Sharks superano il Benetton Treviso

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

una fase del match
una fase del match

Rugby

La trasferta in Galles finisce 34-28 per la formazione locale

I Leoni lottano ma vincono gli Scarlets

LLANELLI (GALLES) - Scarlets Rugby-Benetton Rugby è l’appuntamento che apre il quinto turno del rinnovato United Rugby Championship.

Rhyno Smith
Rhyno Smith

Rugby

Venerdì sera Benetton Rugby di scena a Llanelli, in Galles: l'utility back Rynho Smith la vede così

"Con gli Scarlets sarà una gara molto fisica"

TREVISO - Ormai è tutto pronto. Venerdì (ore 20.35 italiane) al Parc Y Scarlets, i Leoni aprono le danze del quinto round dello United Rugby Championship.

foto Della Libera
foto Della Libera

Rugby

Rugby, a Monigo finisce 26-29 per gli Ospreys

La rimonta del Benetton si ferma all'ultimo

TREVISO - Benetton Rugby-Ospreys vale per il quarto turno del rinnovato United Rugby Championship. Gli uomini del neo head coach Marco Bortolami attendono tra le mura amiche di Monigo gli Ospreys.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×