29/11/2021poco nuvoloso

30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

29 novembre 2021

Rugby

Rugby

Benetton, Lazzaroni: "Prestagione innovativa"

Il giocatore biancoverde dal 2015: "Tanti gli aspetti che ci portano fuori dalla nostra zona-comfort. Bene così"

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Marco Lazzaroni

TREVISO - Prosegue il prestagione del Benetton Rugby, con Duvenage e compagni a sudare sotto il sole e ad allenarsi presso la Ghirada seguendo le indicazioni dell'head coach Marco Bortolami e dello staff tecnico. Marco Lazzaroni, biancoverde dal 2015, racconta le prime settimane di preparazione a BENTV.

Marco, come procede la prestagione?
“La prestagione quest'anno è stata una bella novità, una bella sorpresa. Ci sono tante cose fuori dalla nostra "zona di comfort", quindi per certi versi è una prestagione innovativa. Il gruppo sta rispondendo bene ai vari allenamenti, all'intensità e ai volumi proposti. Siamo molto carichi nel come si stanno affrontando le settimane, ci sono ottime vibrazioni”.

Come si stanno integrando i nuovi arrivi e i ragazzi giovani?
“Anche i giovani si stanno impegnando molto, con umiltà e sono sempre pronti ad ascoltare. Il livello è molto alto tra tutti ed è veramente bello lavorare con ragazzi giovani di questo livello”.

Come procede l'ambientamento col nuovo staff tecnico?
“Lo staff tecnico è di assoluto livello. Infatti stiamo vedendo nuove proposte, differenti, che puntano a fare la differenza in campionato partendo da ora, dalla prestagione”.

Sei rimasto fuori alcuni mesi per infortunio. Come stai ora?
“Sto bene, sono contento. Lo staff tecnico, atletico e medico ha fatto un gran lavoro per rimettermi in forma il prima possibile, senza comunque affrettare i tempi. Ho risposto bene alle terapie e agli allenamenti e sono contento di come ho affrontato l'infortunio. Sono molto carico, perché non gioco da un bel po' con il Benetton Rugby e non vedo l'ora di iniziare il nuovo campionato”.

Sei al Benetton Rugby dal 2015 e hai visto lo sviluppo del PRO14 Rugby. Cosa pensi del nuovo United Rugby Championship?
“Sono qua da un po' di anni e ho visto il susseguirsi e l'evoluzione del campionato. Devo dire che si sta andando verso una formula molto interessante. Anche con il fatto che non giocheremo più in contemporanea con la nazionale, durante il Sei Nazioni, è una cosa che metterà un po' di pepe al campionato. E' una cosa che mi fa piacere perché stanno alzando il livello del campionato, salvaguardando i giocatori. Non solo i giocatori, ma anche il club che si vedeva andare via diversi nazionali. Fa molto piacere che l'organizzazione salvaguardi i giocatori, l'incolumità e il benessere degli atleti. Negli anni si è vista una forte evoluzione verso questo aspetto”.

 



Gianandrea Rorato

Altri Eventi nella categoria Rugby

Rugby

Il flanker biancoverde Michele Lamaro commenta la vittoria del Benetton contro Glasgow

"C'è più voglia di vincere"

TREVISO - Il Benetton Rugby è tornato alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive e sabato a Monigo ha battuto per 19-18 i Glasgow Warriors nello scontro diretto.

Federico Zani
Federico Zani

Rugby

Zani (Benetton Rugby) inquadra il prossimo scontro diretto dei Biancoverdi

"Contro Glasgow partita fondamentale"

TREVISO - Terminati i test autunnali in campo internazionale, il Benetton Rugby nel fine settimana torna finalmente in campo nello United Rugby Championship dopo più di un mese dall’ultima volta; il 22 ottobre i Leoni persero 34-28 in casa degli Scarlets. S

Riera
Riera

Rugby

Joaquin Riera parla del momento in casa biancoverde

"Contro Glasgow sarà uno scontro diretto"

TREVISO - Il Benetton Rugby tornerà a giocare in United Rugby Championship il 27 novembre a Monigo con i Glasgow Warriors. 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×