28 maggio 2020

Rugby

Benetton Rugby, prolungano Sarto e Sperandio

I due giocatori rimarranno in bianco-verde anche nella prossima stagione

Rugby

Benetton Rugby, prolungano Sarto e Sperandio

TREVISO - Il Benetton prolunga i contratti di Leonardo Sarto e Luca Sperandio rispettivamente sino al 30 giugno 2021 e 30 giugno 2022.

Sarto nato a Zevio il 15 gennaio 1992, alto 192 cm pesa 93 kg, Leonardo è cresciuto nelle giovanili del Petrarca Rugby.

Ala esplosiva, dotata di un buon cambio di passo, Leonardo ha dalla sua anche una buona esperienza a livello internazionale. Dopo quattro stagioni alle Zebre Rugby, club con cui ha collezionato 55 presenze e messo a segno 35 punti, nel 2016 viene ingaggiato dai Glasgow Warriors (allora campioni in carica del Guinness PRO12, ndr). In Scozia Leonardo si ferma due anni durante i quali mette in mostra le sue qualità nelle 18 gare disputate tra campionato e coppa.

Costretto a fermarsi a causa di un lungo infortunio alla spalla, dopo un mese di prova con la squadra A di Bristol, Sarto nel dicembre 2018 firma un contratto di sei mesi con i Leicester Tigers.

Leonardo vanta inoltre una lunga trafila anche con la maglia azzurra della Nazionale Italiana. Selezionato dalle diverse nazionali giovanili, ha fatto parte anche dell’Italia 7s. Ad oggi sono 35 i caps con la Nazionale Maggiore con partecipazioni a 4 Sei Nazioni ed un Mondiale.

Giunto a Treviso la scorsa estate, ad oggi sono 7 le presenze e due le mete in biancoverde.

Queste le dichiarazioni di Leonardo: “Il fare parte di una squadra in cui ho molto amici ed essere un gruppo veramente unito è per me molto stimolante, sia perché ciò mi incentiva a migliorare costantemente e sia perché è maggiore il piacere nel condividere i risultati. Inoltre ho un buon feeling con l’intero staff, siamo molto seguiti, si preoccupano e sono presenti anche in questi momenti di distanza. Spero che supereremo presto questa difficile situazione così da poter tornare in campo, la voglia di giocare è tanta”

La seconda conferma, come anticipato, riguarda Luca Sperandio. Utility back fisico e veloce classe 1996, 189cm per 95 kg, è un prodotto del vivaio biancoverde con cui ha vinto il campionato U16 nel 2012 e quello U18 nel 2014 battendo in finale il Rugby Colorno, match che lo vide autore di tre mete.

Nella stagione 2014/2015 le sue prestazioni gli permettono di debuttare, nonostante la giovane età, in Eccellenza con il Mogliano, club in cui disputa due stagioni sportive. Tornato in Ghirada nell’estate del 2016, Luca si è sin da subito calato nella realtà biancoverde ricoprendo il ruolo di ala o estremo. Ad oggi con i Leoni ha collezionato 60 presenze e 16 mete.

Da tempo nell’orbita della nazionale giovanile, negli ultimi anni ha disputato due Sei Nazioni U20 e due Mondiali di categoria. Inoltre nel quarto match dell’RBS 6 Nazioni 2017 contro la Francia, ha fatto il suo esordio con la maglia della Nazionale Maggiore. Luca ha poi preso parte anche al Sei Nazioni 2019 e ad oggi sono 6 i caps in azzurro.

Queste le dichiarazioni di Sperandio: “Sono davvero molto orgoglioso e felicissimo di poter difendere anche per i prossimi due anni i colori del Benetton Rugby. Per me Treviso è casa, il Benetton Rugby la mia famiglia ed i compagni di squadra i miei fratelli. Sono grato per la fiducia che ancora una volta lo staff ha riposto in me e soprattutto per come mi sono stati vicino durante il recupero dall’infortunio di questa estate. Non vedo l’ora di poter tornare ad allenarmi insieme alla squadra una volta che questa emergenza sanitaria sarà passata, torneremo insieme più forti di prima. Forza Treviso! Forza Benetton!

“Siamo felici di confermare Leonardo e Luca, due pedine importanti della nostra linea dei trequarti. Sarto sin dal suo arrivo si è subito messo a disposizione della squadra, mostrando buona attitudine negli allenamenti, voglia di mettersi in mostra e facendosi trovare pronto nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa. Sperandio è invece al suo quarto anno in biancoverde, anni in cui ha compiuto importanti passi in avanti nel processo di crescita come uomo ed atleta.

L’età e le qualità sono dalla sua parte, per cui potrà crescere ulteriormente. Avere in rosa due atleti con le loro caratteristiche ci consentirà di tenere alta la competizione nel reparto” queste le parole del ds biancoverde Pavanello.

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Joaquin Andres Riera
Joaquin Andres Riera

Rugby

Argentino classe 1994, è un trequarti che può giocare estremo e anche apertura

Riera nuovo Leone biancoverde

TREVISO - Forze fresche sulla trequarti. Il Benetton Rugby è felice di comunicare l’ingaggio del giocatore Joaquin Andres Riera sino al 30 giugno 2022, proveniente dal Petrarca Rugby dopo una stagione trascorsa da permit player biancoverde.

Benetton Rugby e Progetto Internazionale donano kit diagnostici rapidi al Ca' Foncello
Benetton Rugby e Progetto Internazionale donano kit diagnostici rapidi al Ca' Foncello

Rugby

I test sierologici donati permettono di evidenziare, a seguito del prelievo di alcune gocce di sangue dal polpastrello messe a contatto con reagenti rapidi, l’eventuale presenza di anticorpi contro il coronarivus

Benetton Rugby e Progetto Internazionale donano kit diagnostici rapidi al Ca' Foncello

TREVISO - Il Benetton Rugby in collaborazione con Progetto Internazionale Srl, importante azienda trevigiana di import-export,ha donato all’Ospedale “Ca’ Foncello” di Treviso un numero considerevole di kit diagnostici rapidi di Covid-19 al fine di fronteggiare l’emergenza sanitaria legata alla...

novità in arrivo per la prossima stagione
novità in arrivo per la prossima stagione

Rugby

La squadra è ferma per l'emergenza pandemia. In città già si pensa al futuro: nasce il settore femminile giovanile

Mogliano Rugby, novità in arrivo per la prossima stagione

MOGLIANO VENETO – Mogliano Rugby non si ferma. In queste settimane di sosta forzata la società sta lavorando per la prossima stagione.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×