25/01/2022nubi basse

26/01/2022coperto

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Vittorio Veneto

Boati nella notte, la grandine dà il colpo di grazia all'ex Ghetto ebraico

Crollo definitivo del tetto, il maltempo non lascia scampo alla struttura di via Manin

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Boati nella notte, la grandine dà il colpo di grazia all'ex Ghetto ebraico

La foto che testimonia i crolli avvenuti ieri dopo il nubifragio

 

VITTORIO VENETO - Il nubifragio di ieri ha dato il colpo di grazia all’ex Ghetto ebraico di via Manin. Ieri si è verificato il crollo definitivo del tetto, causato dalla pesante grandinata del mattino.

 

Già ieri sera, i cittadini hanno dato l’allarme, pubblicando su Facebook le foto della struttura devastata dal maltempo.

 

Non è mancato chi ha dato il suo “addio” all’ex Ghetto: l’immobile versava già in condizioni precarie da tempo, ma il nubifragio di ieri è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ulteriori crolli si sono verificati anche durante la notte.

 

Intorno all’una infatti i residenti sono stati svegliati da un forte boato, provocato con tutta probabilità dalla caduta a terra di assi, calcinacci e tegole.

 

 

“La situazione si è aggrava da un punto di vista estetico, ma in realtà il tipo di intervento che va fatto non cambia – sottolinea Alessandro Fassina, il proprietario – Lì il tetto va smontato completamente e rimesso, non basta una toppa. La situazione era già molto precaria”.

 

La scorsa settimana – riporta lo stesso Fassina – i progettisti hanno fatto un sopralluogo alla struttura, per verificarne le condizioni. “Stiamo dialogando con l’amministrazione – prosegue il proprietario – Bisogna capire anche chi può usarla. E comunque non basta nemmeno rifare solo il tetto”.

 

Grande dispiacere nella comunità vittoriese, che vede uno dei suoi simboli letteralmente crollare di settimana in settimana. Il crollo di ieri ha però lasciato un segno più forte, visto anche il clima surreale che lo ha causato: città immersa in un buio innaturale, invasa da acqua e ghiaccio.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×