18 maggio 2021

Treviso

Bomba esplosa davanti al Pam in centro a Treviso, arrestato il responsabile

Le indagini di polizia e carabinieri hanno portato all'autore del folle gesto

|

|

esplosione supermercato Pam

TREVISO - È stato arrestato il presunto responsabile dell’esplosione di una bomba carta davanti al supermercato Pam di via Zorzetto, in pieno centro storico a Treviso. L’autore del gesto avvenuto nella serata di domenica 8 novembre a due passi da piazza Borsa, sarebbe un uomo di 56 anni.

“Ringrazio Carabinieri e Polizia di Stato per il grande lavoro di indagine”, il commento del sindaco Mario Conte. “È stato possibile individuare l’autore anche grazie alle immagini delle telecamere di video sorveglianza posizionate in città”.

“Complimenti alle forze dell’ordine, che hanno risolto in tempi brevi un caso che aveva creato apprensione tra i cittadini”, le parole del presidente della Regione, Luca Zaia. “Aver assicurato il responsabile alla giustizia è un successo che va oltre l’operazione d’indagine in sé stessa, perché riporta serenità tra i residenti e chiarisce aldilà di ogni dubbio le motivazioni del gesto criminoso. In questo momento, in cui sono già forti le preoccupazioni per l’epidemia di Covid 19 la gente non ha certo bisogno di ulteriori e diversi motivi di tensione”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×