30/11/2022velature estese

01/12/2022nuvoloso

02/12/2022pioggia debole

30 novembre 2022

Agenda

Bomba ufologica in Valmalenco.

Per la prima volta gli alieni entrano in un processo penale

Incontri - Presentazioni

quando 29/09/2022
orario Dalle 20:30 alle 22:00
dove San Fior
Canale You Tube Artealiena
prezzo ingresso libero
info 338 8807793
organizzazione I Reminiscenti

“La bomba ufologica scoppiata in Valmalenco”

Che la Valmalenco sia una zona calda per la presenza di UFO e alieni è risaputo da tempo, specie per i ricercatori e gli studiosi del campo. Ma a quanto pare ora è esploso un caso bomba che ha lasciato e lascerà sorpresi tutti, specie chi ancora non crede agli alieni, anche se ormai pure i sassi lo sanno che esiste vita aliena e che interagisce da sempre con l’umanità terrestre; si umanità terrestre, perché ne esiste anche una aliena a quanto pare. Infatti è la prima volta che viene resa pubblica la notizia che in un processo penale hanno fatto il loro ingresso gli alieni, a Sondrio si sta facendo proprio la storia. L’incredibile vicenda è avvenuta proprio a Chiesa in Valmalenco, dove va avanti ormai da anni uno scontro legale tra un comandante dei carabinieri e i suoi superiori.
Tutto sarebbe iniziato nel 2011 e sarebbe poi continuato nel tempo. Fu nel 2011 che furono annotati i primi fenomeni paranormali. Oggetti discoidali nei cieli, luci anomale e strane presenze che hanno fatto pensare a interazioni aliene. A luglio del 2013 la situazione era sempre la stessa, ma in un caso specifico un cittadino si presenta dai carabinieri e denuncia un avvistamento di “una strana sfera di luce arancione tenue e pulsante”. Il comandante dei carabinieri segnala tutto e riferisce di essere stato testimone di un evento analogo. Con il passare degli anni, le segnalazioni si moltiplicano. L’autorità continua ad annotare tutti gli eventi, inviando, come richiede la procedura, tutti i verbali al Comando di Compagnia provinciale di riferimento e al ministero della Difesa. Nel 2019 scoppia il caso: i superiori intimano il comandante di non mandare più segnalazioni di oggetti volanti non identificati ed esseri non umani ma intelligenti. Insomma, bisognava smetterla con gli alieni. Ma il comandante imperterrito, va avanti con le sue indagini, così in breve tempo si trova incolpato di aver dichiarato due ore e mezza di pattugliamento in più di quelle effettivamente svolte, mettendosi in tasca la somma di 80 euro in 36 mesi, questa l’entità della presunta truffa.
Ovviamente il comandante respinge l’accusa, ma non solo. Attraverso il suo avvocato Marco Della Luna ha acceso i riflettori sul comportamento dei suoi superiori, rei di aver “iniziato a perseguitarlo poiché si rifiutava di tenere nel cassetto quella documentazione”. Una vera e propria rivalsa, ripicca, come dir si voglia. L’agente è ora alla sbarra per falso ideologico e truffa ai danni dello Stato. Per ottanta euro, ricordiamocelo bene. Infatti, paradossale appare il fatto che nel Giornale del 25 Settembre 2022 si legga che le spese fatte per le tre perizie fotografiche per attestare la veridicità del materiale fotografico scottante hanno avuto il costo di ben 10 mila euro.
Ed ecco che a Sondrio si sta facendo la storia. “Per la prima volta in un processo penale hanno fatto il loro ingresso gli alieni”, questo è  il commento del legale su Facebook: “Il tribunale, dopo due interrogatori, ha ammesso la produzione di un dossier di fotografie e rapporti di un comando dei carabinieri, in cui compaiono sia alieni che strani velivoli”. A voi ogni giudizio, e intanto una carrellata di immagini raccolte nel tempo in Valmalenco dallo studioso e ricercatore Dario Giacoletto, che confermano la presenza aliena che in questi luoghi assume molte sfaccettature e una molteplicità di fenomeni difficili da interpretare e comprendere, vista la diversità delle presenze.

Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Cappella Maggiore

01/12/2022 dalle 20:00 alle 21:00 - Centro Sociale di Anzano

FURTI E TRUFFE.

Cosa fare e come prevenirli?

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×