27 maggio 2020

Esteri

Boom di acquisti sul sito di Notre Dame

| commenti |

| commenti |

Boom di acquisti sul sito di Notre Dame

La sera del 15 aprile il sito di vendite online di souvenir della cattedrale di Notre Dame di Parigi, avvolta in quelle ore dalle fiamme, è stato preso d'assalto. E da allora va avanti così. "Per i primi dieci giorni, abbiamo avuto oltre 40 acquisti al giorno", ricorda Paule de Laitre, responsabile della boutique di souvenir della cattedrale, oggi inaccessibile.

"Tutti i nostri stock sono stati trasferiti nel presbiterio", prosegue. "Lì facciamo i pacchi regalo ed organizziamo l'invio in tutto il mondo, la stessa Francia, l'Europa, gli Stati Uniti, il Giappone o l'Australia". "Il 90% dei prodotti viene confezionato apposta ed unicamente per noi. E si tratta di oggetti di qualità", come ad esempio la scatola in porcellana che rappresenta la cattedrale, dipinta a mano e molto apprezzata dagli americani: prezzo 150 Euro. O la riproduzione delle vetrate, i dischi di musica sacra, le croci, ma anche i rosari, le saponette, i gioielli.

l sito Internet è stato rilanciato il 3 marzo. L'8 giugno sarà anche in inglese e spagnolo. "Ci sono cose molto belle e bisogna continuare a comprare per aiutarci", sottolinea De Laitre. Sul sito, https://www.shopnotredamedeparis.fr, anche un appello alle donazioni: "Abbiamo bisogno di voi per il restauro".

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×