23/01/2022poco nuvoloso

24/01/2022foschia

25/01/2022nubi sparse

23 gennaio 2022

Treviso

A Breda si impara ad aggiustare le biciclette

Ragazze e ragazzi hanno partecipato a un particolare laboratorio, grazie a Confartigianato

|

|

il laboratorio

BREDA DI PIAVE - È da poco terminato il laboratorio di ciclofficina per ragazze e ragazzi organizzato dal Comune di Breda di Piave nell’ambito delle politiche giovanili. Durante i cinque pomeriggi di corso, presentato dalla cooperativa “La Esse” e finanziato da Confartigianato, 10 adolescenti bredesi fra 11 e 14 anni hanno imparare ad aggiustare le biciclette, seguiti dall’occhio vigile di un educatore.

I giovani apprendisti si sono riuniti nella sede del comitato festeggiamenti Campagne, dove l’artigiano Patrizio Folegotto ha svelato loro i segreti del mestiere.
Al riparo dal caldo, grazie alle fronde dei grandi alberi di Campagne, ragazze e ragazzi hanno posto le biciclette sopra un tavolo, per poi smontarle e rimontarle. Qualcuno ha deciso di portare da casa le due ruote per metterle a disposizione del gruppo. Al termine del laboratorio, Confartigianato ha donato ai partecipanti un kit per riparare autonomamente il proprio velocipede.

“I partecipanti e le loro famiglie - afferma Adelaide Scarabello, vicesindaco e assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Breda di Piave – hanno molto gradito l’iniziativa. Oltre 30 persone avevano fatto richiesta, a fronte di 10 posti disponibili. Il grande interesse, dimostrato da ragazze e ragazzi, ci ha ulteriormente stimolati a organizzare altri laboratori nell’ambito delle politiche giovanili. È grande la richiesta di opportunità pratiche come questa, per mettersi in gioco con attività concrete. Stiamo pensando ad altre occasioni per stimolare la curiosità e l’entusiasmo dei giovani, anche per farli diventare sempre più competenti”.
 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×