05 aprile 2020

Lavoro

Btrees, premio industria Felix per performance gestionali.

| AdnKronos | commenti |

| AdnKronos | commenti |

Btrees, premio industria Felix per performance gestionali.

Biella, 24 feb. (Labitalia) - Btrees, new media agency di origine biellese partecipata al 46% dal Gruppo Ebano fondato dal presidente della Piccola industria di Confindustria Carlo Robiglio, ottiene il premio industria Felix, l’alta onorificenza di bilancio riservata alle migliori start up innovative per performance gestionali. Il riconoscimento è stato assegnato sulla base di una indagine di Industria Felix Magazine, realizzata in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved Group spa, la data driven company italiana e una delle principali agenzie di rating in Europa.

Per il quinto anno consecutivo, nel 2019, Btrees ha chiuso il bilancio con una crescita di fatturato del 30%. Nata con una marcata vocazione all’utilizzo delle leve del social media marketing, l'agenzia di comunicazione digitale ha esteso la sua attività a molti altri servizi, forte di un team di 15 professionisti che operano nelle due sedi di Torino e Biella.

Btrees è stata selezionata attraverso un’analisi dei bilanci di 10.917 società di capitali con ricavi compresi tra i 2 milioni e 27,2 miliardi di euro. A essere premiate sono le imprese con le migliori performance gestionali, tra quelle ritenute solvibili o sicure rispetto al Cerved group score (l’indicatore di affidabilità finanziaria di Cerved). Nella prima fase la selezione si effettua sulla base di un algoritmo. L’individuazione delle migliori d’Italia in assoluto viene effettuata in occasione della riunione del Comitato Scientifico di Industria Felix, riunito a Roma all’università Luiss Guido Carli.

"Questo premio - dichiara l'amministratore delegato di Btrees, Christian Zegna - basato su performance oggettive e dati, è per noi grande motivo di orgoglio. Il punto di forza di Btrees è la capacità di offrire soluzioni integrate e funzionali alle aziende che intendano intraprendere un’evoluzione digitale. Porta in ogni progetto una digital experience, che integra in modo circolare creatività e risultati misurabili. L'obiettivo a medio termine è di crescere ancora, migliorando l’offerta attuale, in particolare in ambito Seo e Sea, oltre che nel ramo academy, inserendo anche nuove figure professionali".

"Non posso che ringraziare e complimentarmi - sottolinea - con il team di Btrees, che con il suo lavoro ci ha portato al raggiungimento di questo risultato, e con il Gruppo Ebano, che ci ha insegnato a pensare e agire come un'impresa e a sognare come imprenditori. Siamo nati nel 2015, solo 5 anni fa, e sembra davvero trascorso tanto tempo da quando muovevamo i primi passi in Sellalab, acceleratore del Gruppo Banca Sella che ci ha supportato nello start up. Questo riconoscimento non può che essere un punto di partenza, abbiamo tanto da costruire ancora e siamo solo all'inizio".

"Sono orgoglioso - dichiara il presidente del Gruppo Ebano, Carlo Robiglio - di essere stato partecipe fin dall’inizio del percorso di crescita di quella che era una startup e che, in pochi anni, si è guadagnata stima, reputazione, credibilità, attraverso un ben preciso progetto di sviluppo e crescita, ambizioso e, nello stesso tempo, sostenibile. Il modello Btrees dimostra ancora una volta la bontà e le grandi prospettive che può avere l'open innovation nel nostro Paese, dove imprese già strutturate, mature e consapevoli, possono aiutare giovani brillanti, capaci di far crescere le startup. Nello stesso tempo, queste ultime possono garantire innovazione continua e sviluppo competitivo al sistema impresa".

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×