25 febbraio 2020

Italia

Cade una mongolfiera: morti 2 studenti

commenti |

commenti |

Cade una mongolfiera: morti 2 studenti

Una mongolfiera è precipitata tra Matera e Montescaglioso, provocando la morte di due studenti dell'istituto 'Olivetti'. Con le vittime c'era anche il manovratore che è rimasto ferito. La procura di Matera ha disposto l'autopsia sui corpi delle giovani vittime.

Il fascicolo è stato aperto per omicidio colposo plurimo e in tale inchiesta il pilota, un tedesco di 72 anni, unico sopravvissuto, ha ricevuto un avviso di garanzia. E' ricoverato all'ospedale di Matera, con ustioni al volto, alle braccia ed al torace, con prognosi di 40 giorni. La Procura, inoltre, ha nominato un consulente (un ingegnere aeronautico) per un sopralluogo sul luogo in cui la mongolfiera è caduta, a Montescaglioso. Il pallone aerostatico è sotto sequestro e la strada di accesso è piantonata per preservare lo stato dei luoghi. Anche l'Ansv, Agenzia nazionale per la sicurezza del volo, ha aperto un'inchiesta di sicurezza e ha disposto l'invio di un proprio investigatore sul luogo dell'incidente.

Il pallone aerostatico precipitato avrebbe tranciato il cavo di un traliccio di energia elettrica, ma non è chiaro se ci fosse già prima un problema, considerando che a pilotarlo c'era una persona esperta. La mongolfiera ha subito un violento e improvviso calo di quota. Per la paura oppure per l'ondeggiamento del cestello i due ragazzi potrebbero essersi lanciati o essere caduti, uno dopo l'altro. L'impatto con il suolo è stato mortale. I due corpi sono stati trovati sia distanti tra loro che dalla mongolfiera. Nel frattempo il pallone, nella discesa, è finito su un rudere di campagna. Ci sono tracce di incendio sul pallone, nella parte bassa, e ciò sarebbe dovuto alle fiamme che si sono sprigionate in qualche fase del tragico volo.

Il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, dal canto suo ha decretato il lutto cittadino. Il primo cittadino, inoltre, si è recato sul posto appena ha appreso la notizia. ''Di fronte ad una tragedia imprevedibile che ha causato la morte di due giovani studenti materani, non è possibile trovare parole che possano lenire il dolore dei familiari e dell'intera comunità materana colpita da un lutto così inaccettabile'', ha detto il sindaco.

''A nome della città esprimo la profonda amarezza per questo tragico episodio - ha aggiunto il primo cittadino - talmente intenso da imporre il lutto cittadino per affratellare in un moto di solidarietà donne e uomini della nostra città. Per tale ragione tutte le manifestazioni programmate per i prossimi giorni sono sospese affinché la memoria di un simile fatto doloroso non possa essere ignorata''.

Per la tragedia è stato cancellato il Matera Balloon Festival. La Fondazione Matera-Basilicata 2019 ha deciso di annullare tutte le iniziative in programma. ''Ci associamo al dolore che ha colpito le famiglie coinvolte e l'intera città di Matera e riteniamo doveroso e responsabile annullare tutte le attività che avevamo in programma'', afferma il direttore Paolo Verri.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×