30/11/2022velature estese

01/12/2022nuvoloso

02/12/2022pioggia debole

30 novembre 2022

Altri sport

Altri sport

Calcio a 5 / Pareggio interno per la Came Dosson

La gara contro Eboli finisce 1-1

|

|

Calcio a 5 / Pareggio interno per la Came Dosson

CASIER - Un buon punto quello conquistato dalla Came Dosson contro la Feldi Eboli: contro i vice campioni d’Italia i biancoblu hanno giocato alla pari e nel finale di gara sono andati molto vicini a conquistare la vittoria.

La cronaca. Avvio equilibrato e gara che si accende dopo il terzo minuto: Lucas Braga si libera al tiro da posizione defilata ma trova Ricordi attento che respinge, poco dopo occasionissima Came con Japa che recupera bene palla nella sua metà campo e lancia Grippi la cui conclusione ad incrociare sfiora il palo ed esce. Came ancora pericolosa in ripartenza al 5’, questa volta Juan Fran controlla bene il lancio dalle retrovie ma la conclusione è da dimenticare. Il risultato non si sblocca nemmeno nei minuti successivi ma la Came sembra avere una superiorità territoriale che le consente di amministrare con sicurezza il possesso palla e affacciarsi con regolarità nell’area avversaria: la migliore occasione in questa fase capita sui piedi di Botosso che scambia bene con Japa ma al momento del tiro viene contrastato e la sua conclusione termina innocua tra le braccia di Dal Cin. Il vantaggio per i biancoblu è nell’aria e invece arriva improvvisa la rete dei campani: su schema da calcio di punizione si libera al tiro a centro area Selucio che col piattone destro appoggia in rete. Il gol ospite fa sbandare la Came che nella foga di recuperare lo svantaggio si espone alle iniziative della Feldi e solo un grande Ricordi evita che il passivo aumenti: mister Rocha chiama il time out e rimette ordine tra le fila biancoblu. Nei minuti finali del primo tempo tornano protagonisti Belsito e compagni: Suton ingaggia un duello personale con Dal Cin che si oppone a tutte le sue conclusioni e dove non arriva il portierone della Feldi ci pensa il palo a respingere la conclusione del croato; ultima occasione sul sinistro di Juan Fran che spreca calciando fuori da ottima posizione.

Nei minuti successivi all’intervallo Feldi Eboli padrona del campo e Came che trema più volte per il rischio di subire il doppio svantaggio, per fortuna dei biancoblu gli avversari al momento della conclusione sono poco precisi. La Came cerca di uscire dalla pressione della Feldi affidandosi alle conclusioni dalla distanza e in questo modo, pur non trovando la rete, riescono comunque ad alzare il baricentro e a ritrovare la sicurezza per proporsi in zona offensiva. Se il risultato non cambia è però merito dei due portieri: Dal Cin miracoloso su una deviazione ravvicinata di Juan Fran, Ricordi sicuro in due occasioni su Venancio. Col passare dei minuti cresce la pressione dei biancoblu sulla retroguardia avversaria, Grippi e Azzoni pericolosi al tiro non riescono a sfondare. Proprio quando mister Rocha ha già predisposto l’ingresso del quinto uomo di movimento ecco il pareggio della Came: errore in fase di uscita di Luizinho, Suton conquista palla e serve sulla corsa Juan Fran la cui prima conclusione viene respinta da Dal Cin, la palla però rimane tra i piedi del giovane spagnolo che appoggia comodo in rete. Il pareggio galvanizza i biancoblu che continuano a spingere alla ricerca del vantaggio, Suton si libera bene in area ma appoggia di poco a lato. Nell’ultimo possesso palla a circa 40 secondi dalla sirena mister Rocha gioca la carta del quinto uomo di movimento: i biancoblu gestiscono bene il possesso palla e riescono a mettere Japa Vieira nelle condizioni di calciare a centro area ma la retroguardia campana respinge e la gara termina pochi secondi dopo sull’1-1.

CAME DOSSON-FELDI EBOLI 1-1 (0-1 p.t.)


CAME DOSSON: Ricordi, Suton, Vieira, Azzoni, Grippi, Belsito, Galliani, Dener, Juan Fran, Di Guida, Perazzetta, Botosso, Ditano. All. Rocha.

FELDI EBOLI: Dal Cin, Baldasso, Vavà, Caponigro, Fantecele, Pieri, Scigliano, Braga, Luizinho, Baroni, Selucio, Glielmi. All. Samperi.

MARCATORI: 13'25'' p.t. Selucio (F), 15'27'' s.t. Juan Fran (C).

AMMONITI: Suton (C), Botosso (C).

ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Davide De Ninno (Varese), Giacomo Voltarel (Treviso) CRONO: Stefano Mestieri (Finale Emilia).

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Ferrari, si dimette Mattia Binotto
Ferrari, si dimette Mattia Binotto

Altri sport

Lascio con dispiacere un'azienda che amo, squadra unita e in crescita"

Ferrari, si dimette Mattia Binotto

| AdnKronos |

MARANELLO (MODENA) - Mattia Binotto lascerà il suo ruolo di Team Principal della Scuderia Ferrari il 31 dicembre prossimo. Lo comunica Ferrari che ha accettato le dimissioni.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×