04 aprile 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Cambio della guardia nella sezione ANA di Valdobbiadene

Massimo Burol prende il posto di Valentino Baron

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Valentino Baron e il nuovo presidente Massimo Burol

VALDOBBIADENE – Dopo sei anni Valentino Baron lascia il vertice della sezione Alpini di Valdobbiadene e cede il passo al nuovo presidente Massimo Burol, 63enne di Farra di Soligo. Commosso il saluto di Baron che lascia: “Ringrazio tutti coloro che nel corso della mia presidenza mi sono stati vicini e di aiuto a cominciare dal consiglio direttivo nazionale, dal consiglio direttivo sezionale uscente, dai capigruppo, dai soci e dagli amici degli alpini, dalla madrina Gabriella Piva, dai sindaci, dai responsabili delle associazioni d’arma a noi vicine e dai rappresentanti delle Forze Armate”.

Il nuovo presidente di sezione ha svolto il servizio di leva nel 1977-1978 alla 216^ Compagnia del Battaglione alpini d’arresto "Val Tagliamento" nella caserma "Del Din" di Tolmezzo. Iscritto all’Ana dal 1979, è stato consigliere e poi per dieci anni capogruppo degli alpini di Farra di Soligo, è il secondo presidente sezionale originario di Farra di Soligo insieme a Gino Dorigo, alla guida degli alpini di Conegliano.

Me ecco la dichiarazione d’esordio di Massimo Burol, chiamato a guidare gli Alpini di Valdobbiadene: "E’ con onore e vi confesso con emozione che assumo questo incarico impegnativo ed importante per la nostra sezione. L’esperienza che ho maturato durante gli anni nel mondo del lavoro e all’interno di enti ed associazioni nei quali mi sono impegnato mi ha insegnato che i risultati migliori si ottengono solo lavorando come squadra".

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×