26 gennaio 2020

Treviso

Cannabis allegata alla rivista, edicolanti chiamano i Carabinieri

Suscita perplessità il gadget dell’ultimo numero di The Botanist arrivato nelle edicole

commenti |

commenti |

TREVISO - Qualche edicolante, vedendosela recapitare, ha chiamato le forze dell’ordine: “Posso vendere la cannabis?

 Ha suscitato perplessità l’arrivo nelle edicole di tutta Italia, e dunque anche del trevigiano, dell’ultimo numero di "The Botanist", rivista di settore che questo mese dà in regalo un grammo di “infiorescenza cannabis light”.

 

Alcuni edicolanti hanno chiesto ai Carabinieri se potevano o meno vendere la pubblicazione senza incorrere in sanzioni. La rivista ha infatti un sacchetto contenente un grammo di cannabis light, al prezzo di 13,90 euro. Indecisi sulla legalità della vendita, alcuni edicolanti hanno chiesto consiglio alle forze dell'ordine, rimanendo in attesa di una risposta.

 

Sul tema è intervenuta anche la Fenagi, la Federazione nazionale giornalai. "Dato il ruolo di tutela delle nostre aziende che istituzionalmente abbiamo, anche se non ci sono indicazioni contrarie alla vendita del prodotto da parte di alcuna autorità, né sequestri da parte degli organi di vigilanza - afferma la nota - la Fenagi deve sottolineare che, in una situazione di vuoto normativo riguardante la commercializzazione delle infiorescenze della canapa sativa, anche se il prodotto fosse confezionato in una rivista, la vendita della 'cannabis light' potrebbe rappresentare un rischio per il titolare dell'edicola".

 

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×