16 ottobre 2021

Treviso

Il Canova riapre, il Comitato contro l'ampliamento presenta un esposto alla Procura

"Le fonti attrattive di avifauna del Parco del Sile costituiscono pericolo per la navigazione aerea"

|

|

aeroporto di Treviso

TREVISO - Nel giorno dell’apertura dell’aeroporto di Treviso, il Comitato che si batte contro l’ampliamento del Canova, ha annunciato un esposto alla Procura della Repubblica per valutare se le autorità competenti hanno adottato provvedimenti appropriati al fine di prevenire rischi per la sicurezza dei residenti e per l’ambiente che circonda lo scalo trevigiano.

“In una recente interrogazione parlamentare è stato posto il quesito se la Commissione Via/Vas nazionale abbia sufficientemente valutato la compatibilità dell’incremento dei voli in relazione alle rilevanti “fonti attrattive” di avifauna come le numerose itticolture, presenti nei pressi del Parco naturale regionale del fiume Sile”, scrive in una nota il Comitato.

Enac nelle “Linee guida relative alla valutazione delle fonti attrattive di fauna selvatica in zone limitrofe agli aeroporti” classifica i principali impianti costituenti fonti attrattive la cui realizzazione dovrebbe essere allocata a distanza superiore ai 13 chilometri da un aeroporto, quali: impianti di depurazione acque reflue, laghetti, canali artificiali e corsi d’acqua, aree naturali protette, vegetazione spontanea costituita da alberi, arbusti, cespugli, coltivazioni agricole, industria manifatturiera, allevamenti attività aeroportuali. Gli enti locali, nell’esercizio delle proprie competenze devono adeguare i propri strumenti di pianificazione alle prescrizioni dell’Enac”.

“Tutte le fonti attrattive riportate - continua il Comitato - costituiscono pericolo per la navigazione aerea e sono riscontrabili a contatto con la pista operativa dell’aeroporto Canova e nelle immediate vicinanze del suo ristretto sedime aeroportuale. Le immaginabili conseguenze di eventuali possibili anomalie ricadrebbero inevitabilmente sui numerosi residenti nell’intorno dell’infrastruttura”.

 

Leggi anche:

L'aeroporto di Treviso torna a volare, per l'estate oltre 60 rotte

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×