08 marzo 2021

Mogliano

Cantiere infinito, residenti costretti a entrare dalla finestra

Disagi a Zerman per chi abita nell'area di un cantiere che non finisce più. E scatta la diffida

|

|

Cantiere infinito

MOGLIANO - Il cantiere non finisce mai. E a volte i residenti sono costretti a entrare in casa… dalla finestra. Ora scatta la diffida.

La storia, raccontata questa mattina da La Tribuna, vede per protagonisti loro malgrado un gruppo di residenti di via Della Chiesa a Zerman.

Da sei anni gli accessi sul retro e i garage bloccati sono bloccati a causa di lavori mai terminati nella nuova lottizzazione Elios2.

Il disagio temporaneo, di fatto, è divenuto permanente. C’è chi, con la casa nuova, deve entrare dalla finestra del terrazzo passando per l’abitazione dei genitori.

Già perché da anni è ostruita la servitù di passaggio che avreb- be dovuto garantire l’accesso alle abitazioni, sul retro di via della Croce.

Problemi anche per i residenti di via Canova. All’epoca era stato avviato il cantiere affidato a una ditta nel frattempo fallita.

Ieri dunque, come segnalato dal giornale, è scattata la diffida a eliminare ogni ostacolo entro 10 giorni.
 

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

22/08/2017

Fontanelle, fiamme a cipresso e siepe

Vigili del Fuoco del Fuoco in azione domenica in via Chiesa. I pompieri sono intervenuti anche lunedì a Lorenzaga di Motta per un principio di incendio

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×