30/11/2022velature estese

01/12/2022nuvoloso

02/12/2022pioggia debole

30 novembre 2022

Treviso

Caro bollette, noto locale di Treviso taglia l'orario di apertura: "Chiudiamo tre giorni a settimana"

La decisione del titolare del Nasty Boys saloon di viale della Repubblica: "Le ultime bollette di energia e gas ci hanno messo in difficoltà"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Nasty Boys

Una serata al Nasty Boys 

TREVISO - Prima l’aumento dei costi dell’energia necessaria per far funzionare luci, impianti e frighi, poi l’aumento della spesa per bevande e alimenti, ed ora tocca al riscaldamento. Anche i locali di Treviso soffrono il caro bollette, tanto da essere costretti a ridurre i giorni di apertura per cercare di contenere i costi esorbitanti e provare a rimanere a galla.

Tra questi il Nasty Boys, locale in stile saloon di viale della Repubblica, punto di riferimento per concerti rock dal vivo e spettacoli di burlesque, dove gustare carne alla brace o hamburger, che ieri sulla pagina Facebook ha annunciato il taglio dell’attività settimanale. “In questi ultimi mesi sembra che il mondo stia impazzendo, fino ad ora abbiamo cercato di resistere senza aumentare i nostri prezzi anche dopo gli incredibili aumenti delle materie prime, ma le ultime bollette di energia e gas ci hanno messo veramente in difficoltà”, scrive il titolare del Nasty Boys.

“Ora sta per arrivare la stagione invernale, e per riscaldare il Nasty Boys saloon credetemi ce ne vuole di energia, e con questi aumenti non potremmo sopravvivere”. Da qui l’annuncio dei nuovi orari a partire da questa settimana: “Da ottobre abbiamo deciso di tenere aperto solo dal giovedì alla domenica, mentre dal lunedì al mercoledì il saloon rimarrà chiuso. Non è stata una decisione facile, e ve lo sto scrivendo con il cuore in mano - spiega - ma abbiamo preso questa decisione per poter sopravvivere all'inverno, per non dover chiudere definitivamente e per poter continuare a fare gli spettacoli e tenere vivo il Rock’n’Roll”. Proprio in vista dell’inverno e del caro gas, altri locali della città, stanno valutando di ridurre l’orario di apertura o di chiudere un giorno in più.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×