26 ottobre 2020

Esteri

Caschi blu tra la gente

I caschi blu italiani pattugliano a piedi i mercati locali del sud del Libano

|

|

Caschi blu tra la gente

SHAMA (Libano) - I caschi blu del contingente italiano di UNIFIL, attualmente su base Brigata Ariete sotto la guida del Gen. Fabio Polli, hanno avviato, nella propria area di intervento nei villaggi del sud del Libano, un programma di market walks, pattugliando a piedi i mercati locali.

L’iniziativa consiste nell’assicurare la presenza e la circolazione di personale militare dell’ONU nelle strade principali dei villaggi, nei mercati e nei maggiori centri di aggregazione, al fine di aumentare la percezione di sicurezza tra la popolazione e avvicinare la componente militare alle comunità locali.
Positivo riscontro hanno avuto le prime market walks, condotte dai caschi blu di ITALBATT, l’unità di manovra del contingente italiano agli ordini del Colonnello Elio Babbo, con i peacekeepers accolti calorosamente dalla popolazione nelle strade.

Il programma di market walks rientra nell’ambito delle attività di assistenza alla popolazione libanese, che è uno dei compiti principali stabiliti dalla Risoluzione 1701 delle Nazioni Unite, unitamente al monitoraggio della cessazione delle ostilità e al supporto alle Forze Armate Libanesi.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×