20 ottobre 2020

Castelfranco

Castelfranco sostiene Venezia

I proventi del concerto di Capodanno andranno alla città lagunare messa in ginocchio dall’acqua alta

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Castelfranco sostiene Venezia

CASTELFRANCO – L’intero ricavato del concerto di Capodanno a Castelfranco Veneto sarà devoluto al Comune di Venezia, per aiutarlo a fronteggiare l’enorme mole di lavoro dopo lo sconvolgimento provocato dallo straordinario evento atmosferico avvenuto a metà novembre. Il concerto del 1° gennaio 2020, in programma alle 17.30 al Teatro Accademico, è organizzato “a quattro mani” dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione Classica Castelfranco, presieduta da Leopoldo Passazi.

Doveroso rilevare che l’iniziativa benefica è frutto della generoso disponibilità del maestro Roberto Zarpellon che curerà la direzione artistica dell’evento nonché dei musicisti castellani di fama internazionale: Gianpiero Zanocco al violino, Arrigo Pietrobon all’oboe e flauto e Marco Barbaro al fagotto. In programma musiche di Vivaldi, Albinoni, B. Marcello, Tartini, Mozart nell’anniversario dei 250 anni della sua visita in Italia.

Visto lo scopo benefico dell’iniziativa sono state previste due tipologie di biglietti: ordinario al costo di 10 euro ed un secondo biglietto, sostenitore al costo di 15 euro che darà in modo a chiunque si senta di partecipare più intensamente a questa operazione di aiuto a Venezia di fare la sua parte. La vendita biglietti in Teatro sarà a partire da venerdì 27 dicembre in orario biglietteria dalle 16 alle 19.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

05/10/2020

Marcon ha fatto il bis

Con 7358 voti Stefano Marcon è stato riconfermato sindaco a Castelfranco Veneto

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×