28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Sport

Altri Sport

IN CENTINAIA A CISON PER IL NORDIC WALKING

Circa 700 le persone coinvolte nella capitale italiana di questo sport

|

|

CISON DI VALMARINO - Enorme successo su tutti i fronti per la terza edizione del Nordic Walking Trail andato in scena questo week end a Cison di Valmarino ed organizzato con la consueta precisione ed efficienza da Silca Ultralite.

Oltre 700 le persone che sono state coinvolte nella due giorni trevigiana, assoluta capitale italiana di questa disciplina nordica, che è l’unica ad essere interamente dedicata al Nordic Walking in tutta la penisola italiana. Provenienti da tutto il triveneto i quasi 500 concorrenti che hanno preso parte nella mattinata di oggi ai due percorsi, uno di 15 e l’altro di 25 km, a testimonianza di come la passione per la propria salute e l’amore per gli splendidi paesaggi si sposino a meraviglia in questo sport.

E all’interno dei vari partecipanti ci sono state anche alcune storie di vita che meritano menzione particolare, su tutte quella di un concorrente che ha recentemente subito un intervento per curarsi da un cancro e che stamane ha percorso con immensa gioia e grande determinazione i 25 km del percorso facendo segnare pure un tempo rilevante. Al traguardo di piazza Roma la contentezza era evidente su tutti i volti dei concorrenti per la splendida kermesse portata a termine e per le proprietà terapeutiche che il nordic walking si porta appresso ogni qualvolta lo si pratichi.

Una manifestazione che in tre anni ha segnato crescita e sviluppo costante, adesioni in continuo crescendo e che grazie alla presenza di istruttori qualificati ha permesso a tante altre persone di avvicinarsi con entusiasmo a questa pratica salutare che fa bene al cuore ed alla circolazione, rafforza le braccia e le spalle, migliora la postura della schiena e tonifica i glutei e gli addominali ed è facile e soprattutto alla portata di tutti. Da sottolineare poi come alla manifestazione abbiano preso parte gareggianti di qualsiasi fascia d’età, tutti accomunati dall’amore per la natura e per il camminare socializzando (nessuno utilizzava le ben note cuffie per ascoltare musica).

A tutti i partecipanti è stato dato l’attestato mentre a parte sono state stilate alcune classifiche: Giampietro Zanato (classe 1936) è risultato il concorrente più anziano, Nonno Rambo il gruppo più numeroso (36 iscritti), precedendo Iwalk (34) e Nordic Walking Mestre (25).

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×