20 gennaio 2021

Montebelluna

Cerca di spegnere da solo l'incendio ma rimane intossicato

È accaduto nella serata di mercoledì a Maser: sul posto Vigili del Fuoco e ambulanza

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Ha cercato di spegnere da solo un principio di incendio, ma respira ne il fumo e finisce all’ospedale.

MASER - Ha cercato di spegnere da solo un principio di incendio, ma respira ne il fumo e finisce all’ospedale.

È accaduto nella serata di venerdì, verso le 22, in via Forcella a Maser, nell’abitazione di un 60enne, che aveva percepito uno strano odore provenire dalla sala della caldaia.

Quando arriva in sala caldaia vede che le fiamme stanno sviluppandosi e hanno attecchito su alcune tavole di legno. Prova a spegnere da solo il rogo, ma non si cura del fumo che ha invaso la stanza e l'abitazione.

Nel frattempo arrivano i Vigili del Fuoco e mettono in sicurezza l’abitazione, che non subisce danni. Ma la casa è invasa dal fumo e dopo un’ora ecco il malore.

I Vigili del Fuoco avvertono il 118 e lo ricoverano a Treviso dove è rimasto in osservazione. Non è in pericolo.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×