20 gennaio 2021

Montebelluna

"Che fine ha fatto la nuova piazza di Contea?"

La minoranza di Montebelluna prosegue il tour nelle frazioni per portare a galla i problemi

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Frazione di Contea

MONTEBELLUNA - Prosegue il tour nelle frazioni e nei quartieri, intrapreso a Montebelluna dal gruppo di minoranza Pd-Il futuro è adesso. Questa volta è il turno di Contea, popolosa loclaità sulla quale il capogruppo Davide Quaggiotto spiega "Innanzitutto abbiamo ravvisato che la staccionata lungo il percorso adiacente al Brentella non è stata ancora installata nonostante le richieste dei genitori della vicina scuola Bortot. Facciamo notare che all'esterno della scuola dell’infanzia Bortot c’è un buco nel terreno che potrebbe essere pericoloso e che è ricoperto da una tavoletta di legno.

In seguito abbiamo evidenziato la pericolosità dell'incrocio situato tra via Callarga e via Pastorale Giulio, considerato che le strisce orizzontali sono cancellate e la visibilità in quel punto è minima; lungo via Contea invece abbiamo individuato un cartello che da tempo è storto. Inoltre segnaliamo che in passato sono state raccolte firme per chiedere di adottare delle misure che rallentino la velocità delle macchina in via San Carlo".

Il tour della "Montebelluna che non piace" è quasi giunto al termine e Quaggiotto conclude: "Per noi essere sul territorio e rappresentare le esigenze concrete dei cittadini è fondamentale, perciò proponiamo all’amministrazione di affrontare queste problematiche, evidenziando inoltre che non abbiamo più avuto notizie relativamente alla realizzazione della piazza a Contea che era stata promessa".

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×