31 marzo 2020

Nord-Est

Chi è Stefani, il nuovo ministro veneto degli Affari regionali

| commenti |

| commenti |

Chi è Stefani, il nuovo ministro veneto degli Affari regionali

Vicentina, classe 1971, avvocato. Erika Stefani, neo ministro degli Affari regionali e autonomie, debutta in politica alle amministrative del 1999, come consigliere del comune di Trissino. Dopo aver aderito alla Lega, viene rieletta alle amministrative del 2009, sempre nel consiglio di Trissino, ricoprendo anche le cariche di vicesindaco e assessore all'Urbanistica ed edilizia privata.

 

La carriera in Parlamento decolla nel 2013, quando Stefani viene eletta senatrice nella circoscrizione Veneto, sempre nelle fila della Lega, entrando a far parte della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari. Alle elezioni del 4 marzo scorso è stata rieletta a Palazzo Madama nel collegio uninominale di Vicenza.

 

Altri due sono i ministri veneti: Riccardo Fraccaro, trevigiano, e Lorenzo Fontana, veronese.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×