23 febbraio 2020

Nord-Est

Chiama il 118: “Sto male”, 23enne muore mentre passeggia per la strada. Stava per diventare papà

commenti |

commenti |

Chiama il 118: “Sto male”, 23enne muore mentre passeggia per la strada. Stava per diventare papà

E’ morto improvvisamente, mentre passeggiava per le calli di Venezia, Davide Penh Liu, 23enne di origine cinese che viveva e lavorava come cuoco e barista nel veneziano. Il ragazzo ieri pomeriggio si è sentito improvvisamente male e ha appena fatto in tempo a chiamare il 118 e a comunicare dove si trovava, che si è accasciato a terra.

 

Inutili però sono stati i tentativi di soccorso: il 23enne è stato stroncato da un improvviso arresto cardiaco dovuto, pare, a una patologia congenita.

 

Il giovane era molto conosciuto in zona e numerosi sono i messaggi gli amici stanno lasciando in queste ore sulla sua pagina Facebook. “Stavi per diventare papà e ti dovevi sposare, eri così contento l’altro giorno”, scrive un’amica. “Sei stato un grande lavoratore ed avevamo stima e rispetto reciproco - scrive un amico - Stavi costruendo il tuo futuro ed una bella famiglia”.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×