02/12/2021pioggia

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021velature estese

02 dicembre 2021

Conegliano

"Chies eletto al ballottaggio con 2,31 elettori su 10. Quale rappresentatività può avere?"

Il commento dell'ex candidato sindaco Antonio Quarta

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

CONEGLIANO - “La morte della partecipazione democratica alle elezioni del sindaco di Conegliano: il neosindaco Fabio Chies è stato eletto al ballottaggio con 2,31 elettori su 10, mentre al primo turno aveva avuto la preferenza di 1,67 elettori su 10. Quale rappresentatività può avere un sindaco portato sul gradino più alto dell’amministrazione comunale da pochissime persone?”

 

Antonio Quarta, ex candidato sindaco di Lista Civica Parè, commenta così la vittoria di Chies al ballottaggio. “15.632 elettori su 28.266, il 55,3% dei coneglianesi, sono rimasti a casa durante il ballottaggio tra Chies e Garbellotto”, aggiunge Quarta. L’ex candidato ha lanciato una petizione sulla piattaforma Change.org, proponendo un nuovo regolamento elettorale.

 

“Per il neoeletto sindaco ho già pronta per la consegna una bozza di regolamento comunale sui comitati di quartiere, per la nascita dei comitati di quartiere a Conegliano – rende noto Quarta -. I comitati, entità indipendenti, renderanno la cittadinanza responsabile delle scelte amministrative e sociali che riguardano la comunità, e si faranno interpreti e promotori degli interessi dei cittadini di fronte alle istituzioni e alla pubblica amministrazioni”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×