30 marzo 2020

Castelfranco

Chiude l’edicola in stazione a Castelfranco

Luciano Albio ha deciso di lasciare dopo cinquant’anni di attività

| commenti |

| commenti |

Chiude l’edicola in stazione a Castelfranco

CASTELFRANCODopo cinquant’anni di attività chiude l’edicola in stazione a Castelfranco. Lo ha deciso il gestore Luciano Albio, da mezzo secolo un punto di riferimento per chi si reca a prendere il treno.

Sarà venerdì l’ultimo giorno di lavoro, poi le serrande saranno abbassate. Aveva preso in mano l’attività dal padre e poi per decenni è stato lui a gestire l’edicola. Il lavoro, però, negli anni è cambiato: con l’avvento di internet giornali se ne vendono sempre meno e di conseguenza per chi gestisce un’edicola sono diminuiti anche gli incassi, aumentando le difficoltà a rimanere aperti.

 

Per quella in stazione, poi, non è stato possibile rinegoziare l’affitto, fino ad arrivare appunto alla decisione di chiudere. Presupposti che di certo non paiono essere di incentivo per qualcun altro che volesse prendere in mano l’attività. Da vedere ora se ci sarà qualcuno disposto a provare ad aprire al posto di Luciano Albio. 

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×