05 aprile 2020

Treviso

Chiuse le indagini sul palpeggiatore

Per ora è ospite di una comunità

| admin | commenti |

immagine dell'autore

| admin | commenti |

Le vittime che hanno sporto denuncia sono sei, tra le quali una bambina di 11 anni. Il molestatore è un ragazzo di 19 anni, coneglianese, che, come ha affermato lui stesso durante l’interrogatorio dell’altra mattina in Tribunale, non riesce a controllare quei raptus improvvisi. Gli episodi iniziano il gennaio scorso e poi si concentrano tra giugno e luglio quando il ragazzo, più o meno sempre con la stessa dinamica, ferma la vittima a volte anche con la forza, e la palpeggia nelle parti intime. In qualche caso si spinge oltre e bacia la malcapitata come nel caso della bambina. La procura ha chiesto il rito immediato ed in attesa dell’udienza che deva ancora essere fissata, il diciannovenne resta ospite in comunità.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×