26 ottobre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Cibo con “ripieno” di vetri, trovata ennesima “trappola mortale” per cani

L'odioso rinvenimento si è verificato in via della Rimembranza

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Cibo con “ripieno” di vetri, trovata ennesima “trappola mortale” per cani

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA – Sconcerto e rabbia a Sernaglia della Battaglia dove in via della Rimembranza è stato rinvenuto del cibo abbandonato “condito” con vetri frantumati. Un evidente tentativo di soppressione di animali randagi e cani. A rinvenire la trappola mortale è stato un residente che di sera mentre passeggiava con il suo cane. Il fatto è stato segnalato anche alla Polizia locale.

“… verso le 20.30 circa a Sernaglia, portando a passeggio il suo cane di razza Labrador – spiegano i Rangers -Guardie Zoofile dei "Volontari d'Europa" -, giunto in via della Rimembranza, all’altezza dell’aiuola posta di fronte alla Farmacia, sotto il cestino dei rifiuti, aveva notato che il suo cane aveva iniziato a mangiare un mucchietto di riso. Si era accorto che all’interno vi erano anche pezzi di vetro, quindi preoccupato per la salute del suo cane aveva provveduto a recarsi presso il veterinario per effettuare un controllo”. Fortunatamente il Labrador sta bene!

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×