19 giugno 2021

Sport

Altri Sport

Ciclismo, Ca' del Poggio: giugno di fuoco

Giro d’Italia Under 23, Adriatica Ionica Race e Internazionale di Solighetto per Juniores transiteranno, nell’arco di otto giorni, sulla famosa salita di San Pietro di Feletto

|

|

Ciclismo, Ca' del Poggio: giugno di fuoco

SAN PIETRO DI FELETTO - Il grande ciclismo sale sul Muro di Ca’ del Poggio.

Si comincia il 12 giugno con il Giro d’Italia Under 23, in occasione del quale il Muro di Ca’ del Poggio, come accaduto nel 2018 con la cronometro conclusiva in Real Time, sarà uno dei momenti più attesi dell'ultima tappa, in partenza da San Vito al Tagliamento (PN) con arrivo a Castelfranco (TV).

Sul Muro di Ca’ del Poggio, quatto giorni più tardi, il 16 giugno, transiterà anche la Adriatica Ionica Race, la corsa a tappe ideata dall’ex campione del mondo Moreno Argentin, arrivata alla terza edizione.

Domenica 20 giugno sarà la volta della gara ciclistica internazionale per Juniores denominata “33° Trofeo Guido Dorigo – 33a M.O. Emilio Mazzero – 33a M.O. Ettore e Cristiano Floriani – 10a M.O. Biemmereti", organizzata dalla S.C. Solighetto 1919.

Per concludere al meglio questo mese, i rappresentanti di Ca’ del Poggio e del Comune di San Pietro di Feletto saranno in Francia il 27 giugno, in occasione della seconda tappa del Tour de France che si concluderà sul Muro di Bretagna. Il tutto, per celebrare il gemellaggio tra il Muro di Bretagna, il Muro di Grammont e il Muro di Ca’ del Poggio, tre mitiche salite nel segno del grande ciclismo.
 

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×