20/01/2022coperto

21/01/2022sereno

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Sport

Altri Sport

Ciclocross, otto trevigiani tra i campioni veneti

Una giornata fredda in puro stile ciclocrossistico ha contraddistinto la 7^ tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross domenica a Fonzaso

|

|

I PREMIATI

FONZASO (BELLUNO) - I trentini Emanuele Huez e Letizia Borghesi conquistano il Trofeo Città di Fonzaso. Assegnati i titoli regionali veneti a otto trevigiani: Zanandrea, Pellizotti, Da Rios, Bulegato, Fontana,  Pederiva, Ferrazzo e Gasparetto

Una giornata fredda in puro stile ciclocrossistico ha contraddistinto la 7^ tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross. Domenica a Fonzaso si sono assegnate le maglie dei campioni veneti e dei campioni provinciali. Organizzazione collaudata del Gruppo Sportivo Fonzaso che ha dovuto fronteggiare un meteo dal sapore invernale e una timida nevicata nella fase iniziale di gara. Tracciato impegnativo ma allo stesso filante che è stato disegnato da Adriano Malacarne, papà del già iridato Davide, sviluppava 2,4 chilometri.

Tra i campioni veneti si sono laureati otto trevigiani: Esordienti, Leonardo Zanandrea (Mosole); Esordienti, Giorgia Pellizotti (Mosole); Allievi 1° anno, Riccardo Da Rios (Sanfiorese); Allieve 2° anno, Alice Bulegato (Sportivi del Ponte), Juniores, Beatrice Fontana (Rudy Project), Under 23, Simone Pederiva (Sportivi del Ponte), Master 1, Nicolò Ferrazzo (Tteam), Master 2, Stefano Gasparetto (Tteam).

La gara open maschile ha offerto un padrone assoluto, il trentino Emanuele Huez (Carabinieri). A metà gara ha preso il largo e nessuno è più riuscito a riacciuffare la sua ruota. Ottima 2^ piazza, a 22 secondi, per il conterraneo Martino Fruet (Team Lapierre Trentino Alè) che, come sempre, a dimostrato una caparbietà fuori da comune. 3^ piazza per il friulano Marco Ponta (Fun Bike Cussigh). Tra le donne open è stato ancora tripudio trentino con Letizia Borghesi (Aromitalia Basso Vaiano) che ha distanziato di 33 secondi la bravissima juniores trevigiana Beatrice Fontana (Rudy Project). Terzo posto per Katia Moro (Dotta Bike).

 

Prova maiuscola per il veronese Ettore Prà (Hellas Monteforte) che ha saputo dare del tu al tracciato di Fonzaso e ritrovare il successo. Alle sue spalle, a più di mezzo minuto, il friulano Luca Toneatti (Jam’s Bike) e Elia Mares (Montegrappa).

Tra gli allievi del 2° anno è arrivato il primo successo stagionale per il trentino Mattia Stenico (Sorgente Pradipozzo). Vincitore assoluto il trevigiano del primo anno Riccardo Da Rios (Sanfiorese), autore ancora una volta di una prova maiuscola. Anche tra le allieve la vincitrice ha potuto festeggiare la prima perla stagionale, ovvero la padovana Linda Sanarini (Scuola Ciclismo Vò).

 

Nella competizione riservata agli esordienti doppietta Gs Mosole per Leonardo Zanandrea e Giorgia Pellizotti.

 

CAMPIONI REGIONALI DEL VENETO DI CICLOCROSS 

 

Esordienti M – Leonardo Zanandrea (Mosole)

Esordienti F – Giorgia Pellizotti (Mosole)

Allievi 1° anno – Riccardo Da Rios (Sanfiorese)

Allieve 1° anno – Linda Sanarini (Vo)

Allievi 2° anno – Mattia Stenico (Sorgente)

Allieve 2° anno – Alice Bulegato (Sportivi del Ponte)

Juniores M – Ettore Pra (Hellas Monteforte)

Juniores F – Beatrice Fontana (Rudy Project)

Under 23 M Simone Pederiva (Sportivi del Ponte)

Elite – Fabio Zampese (Montegrappa)

Elitew – Deborah Soligo (Macro)

Masterw3 – Tamara Fabbian (Alè Cipollini)

Master 1 – Nicolò Ferrazzo (Tteam)

Master 2 – Stefano Gasparetto (Tteam)

Master 3 – Diego Lavarda (Fox Team)

Master 4 – Enea Grego (Jteam)

Master 6 – Sate Schiro (Cicli Rossi)

 

Sandro Bolognini

 

Foto di Alessandro Billiani

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×