23 ottobre 2020

Treviso

In città arriva il festival TrevisoRetrò

Con la direzione artistica di Luisa Trevisi, Carlo Colombo e Valeria Bruniera

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

TrevisoRetrò

TREVISO – La Rassegna Estate Incantata della Città di Treviso in programma dal 25 al 28 agosto 2020 alle 21.30 in Piazza Santa Maria Dei Battuti ospiterà anche un evento nuovo che si preannuncia essere un’intrigante proposta estiva per i trevigiani: il festival TrevisoRetrò.

La direzione artistica sarà curata da Luisa Trevisi, Carlo Colombo e Valeria Bruniera e l’evento si ispirerà al periodo che va dagli anni ’20 agli anni ’50. "Sosteniamo questa bellissima iniziativa che, pur essendo un omaggio al "retrò", rappresenta una ventata di novità per la tipologia di spettacoli e il coinvolgimento dei cittadini nelle proposte degli organizzatori", afferma l'assessore ai Beni Culturali e Turismo, Lavinia Colonna Preti. "Musica, spettacoli, teatro e atmosfere vintage, ricreate anche grazie alla partecipazione degli appassionati, rappresenteranno il fiore all'occhiello di questa ultima parte dell'Estate trevigiana, un successo per la quantità e la qualità delle rassegne ospitate in centro storico e nei quartieri. TrevisoRetrò, ne siamo certi, non sarà da meno".

L’intento del festival è di far vivere al pubblico un vero viaggio nel tempo. Il pubblico stesso sarà invitato a partecipare agli eventi con abiti o accessori in stile. Verranno coinvolti i bar di piazza Santa Maria Dei Battuti, location scelta per il festival, con la possibilità di usare la Loggia Dei Cavalieri come alternativa in caso di maltempo, non solo con l’invito a vestirsi a tema ma anche stimolandoli ad una ricerca storica per offrire dei cocktail o dei piatti retrò ai loro clienti durante i giorni del festival.

Il programma vede un grande inizio il 25 agosto con uno spettacolo intitolato: Sopravvivere agli anni ’20: una nuovissima produzione teatrale ambientata negli anni Venti del Novecento che si presenta come un “gangster show” con testi e componimenti inediti per creare una sorta di musical a metà strada tra “Scarface” e “Cotton Club”. Uno spettacolo che trascinerà immediatamente i presenti in un’epoca passata grazie anche alle musiche eseguite dal vivo da pianoforte, contrabbasso e batteria. Ma i giorni seguenti non saranno da meno.

Il 26 agosto toccherà allo spettacolo Enciclopedia della Donna Perfetta a riportarci negli anni ’50/’60 in cui dai manuali si poteva imparare a disporre gli ospiti a tavola, quale è il metodo migliore per dimagrire, come si organizzano le pulizie di casa, se è possibile conciliare famiglia e lavoro. Il 27 e il 28 agosto si passerà alla musica con i concerti rispettivamente di Giazzati 4et gruppo trevigiano di Swing Italiano che riproporrà tra gli altri brani del Trio Lescano, Quartetto Cetra, Gorni Kramer e per finire concerto dell’orchestra di Carlo Colombo che proporrà canzoni originali e cover in chiave jazz-swing spaziando dal suono classico swing anni '40-50 fino a sonorità anni '30.

 

 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×