05/07/2022poco nuvoloso

06/07/2022pioggia debole e schiarite

07/07/2022nubi sparse e temporali

05 luglio 2022

Vittorio Veneto

"La città di Vittorio Veneto è ferma"

L'opposizione pubblica un giornalino a proprie spese e attacca la giunta Miatto

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

VITTORIO VENETO - L’opposizione pubblica un giornalino a proprie spese e attacca la giunta Miatto.

 

“L’amministrazione non ha dato spazio alle voci dei gruppi consiliari di minoranza nel periodico “Vittorio Veneto informa”. Per questo abbiamo deciso di dare alla luce questo foglio informativo”, spiegano i capigruppo Marco Dus, Alessandro De Bastiani e Giulio De Antoni. Nel “giornalino” sono stati pubblicati gli interventi che erano stati preparati proprio per il periodico comunale. “La stampa e la divulgazione sono tutte a nostro carico”, specificano i capigruppo di Partecipare Vittorio, Rinascita Civica, Marco Dus Sindaco e Partito Democratico.

 

“Manca una visione prospettica a proposito del presente e del futuro della nostra città – si legge nel giornalino -. Ad esempio, non si sa nulla di concreto a proposito del Piano di Assetto del Territorio o del Piano del Traffico e ad oggi non sono state ancora affrontate in modo convincente le principali criticità esistenti: in primis la rigenerazione dei tanti scheletri urbani, il deperimento quasi irreversibile del patrimonio immobiliare, la messa in sicurezza delle strade più pericolose come via Dalmazia a Costa, via Isonzo a San Giacomo, via Vallata a Longhere”.

 

“I temi toccati sono molteplici e vanno dalle costruzioni nell’area verde dell’ex area Borca allo stallo dell’area Carnielli, dalla gestione di piazza Meschio alle centraline lungo il fiume, dall’aumento dell’Imu al rilancio del mercato di Serravalle”, spiega il Pd.

 

“La giunta Miatto è arrivata a metà mandato, ma la città è ferma, priva di prospettiva”, sostengono i capigruppo. “I vittoriesi hanno visto aumentare significativamente l’Imu – scrive Dus -. Le opere promesse, però, non sono state realizzate, nonostante un tesoretto da 1 milione e 800mila euro”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×