26/01/2022nubi basse

27/01/2022nebbia

28/01/2022parz nuvoloso

26 gennaio 2022

Vittorio Veneto

Colle, petizione inutile: il dottor Della Giustina dovrà lasciare

Lo ha comunicato l’Usl 2 ad una paziente

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Medico

COLLE UMBERTO – Il dottor Massimo Della Giustina dovrà lasciare lo studio di Colle Umberto. Inutile la mobilitazione dei suoi pazienti che avevano lanciato anche una petizione online. Uno dei pazienti del medico di famiglia, arrivato in paese a fine 2019 con incarico provvisorio, ha scritto all’azienda sanitaria che proprio oggi, 26 ottobre, ha risposto informando che le disposizioni non sono derogabili.

 

“I requisiti per il convenzionamento sono previsti dall’accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con la medicina generale e dalle determinazioni regionali in materia e non sono derogabili” scrive l’Ulss 2. “A seguito della cessazione della dottoressa Bianchini, l’azienda ha chiesto alla regione la pubblicazione di una zona carente per i comuni di Cappella Maggiore e Colle Umberto e Azienda Zero ha comunicato l’assegnazione di tale zona ad una dottoressa in qualità di medico titolare della convenzione. Siamo in attesa che la dottoressa ci comunichi la data di apertura dell’ambulatorio. A decorrere da tale data il dottor Della Giustina cesserà dall’incarico provvisorio in essere”.

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×