23/01/2022poco nuvoloso

24/01/2022foschia

25/01/2022nubi sparse

23 gennaio 2022

Vittorio Veneto

Colle Umberto, “Commissione Covid convocata una sola volta”

La minoranza “Il futuro comune” lamenta uno scarso coinvolgimento

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Municipio Colle Umberto

COLLE UMBERTO – Lo scorso 21 maggio i consiglieri di “Il futuro comune” avevano proposto all’amministrazione comunale l’istituzione di una commissione consiliare specifica per affrontare l’emergenza Covid, proposta che venne accolta dal consiglio comunale.

 

«Ad oggi la commissione è stata però convocata una sola volta – lamentano i consiglieri Enos Baggio e Ivano Piccin – e il sindaco ci ha informato solamente di alcuni provvedimenti adottati per la sanificazione degli ambienti con contributi statali ricevuti ad aprile e dei contributi per i doposcuola estivi».

 

Pochi giorni fa, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, il sindaco Sebastiano Coletti ha reso noto che lo Stato ha erogato al Comune ulteriori 150mila euro per affrontare l’emergenza Covid-19. «Di questa somma – affermano i consiglieri di “Il futuro comune” – l’amministrazione ha messo a bilancio 40mila euro senza spiegare come, per che cosa e a chi saranno destinati. C’era tutto il tempo di trovarci e decidere i criteri di erogazione dei contributi. Mettere a bilancio delle somme senza definire come saranno spese è parcheggiare dei soldi che poi si troveranno nell’avanzo di amministrazione che ogni anno nel nostro Comune ammonta a qualche centinaia di migliaia di euro a riprova che si fanno poche cose e lentamente. Sollecitiamo pertanto l'amministrazione a convocare con urgenza la commissione e, a seguire, ad adottare i provvedimenti necessari all'emergenza Covid che ora si sta ripresentando in modo preoccupante».

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×