10 agosto 2020

Vittorio Veneto

"Comprate nei negozi vittoriesi"

La campagna lanciata da “Cinquantaquattro...eventi”, insieme ad Ascom e con il patrocinio del comune di Vittorio Veneto

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

vittorio veneto negozi

VITTORIO VENETO - “Comprate vittoriese”: è questo l’appello (con la relativa campagna) per rilanciare il commercio cittadino, dopo la crisi innescata dal Coronavirus.

 

L’invito è a “rivivere la città” e – soprattutto – a comprare nei negozi vittoriesi. L’iniziativa l’ha lanciata l’associazione “Cinquantaquattro...eventi”, insieme ad Ascom e con il patrocinio del comune di Vittorio Veneto.

 

La campagna per risollevare le sorti del commercio cittadino durerà fino a settembre. Il lockdown ha messo inevitabilmente in difficoltà le piccole attività e la vendita al dettaglio, e un’estate praticamente senza eventi – sempre causa Coronavirus – di certo non aiuta.

 

Ecco quindi un’iniziativa per aiutare attività e commercianti vittoriesi, privilegiando i piccoli negozi, che si trovano ad affrontare un periodo più che mai difficile.

 

L’estate precede mesi che si annunciano cruciali, sia dal punto di vista sanitario che da quello economico: il tentativo è quello di immettere linfa nelle attività cittadine per favorirne la ripartenza.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×