26/01/2022nubi basse

27/01/2022nebbia

28/01/2022parz nuvoloso

26 gennaio 2022

Vittorio Veneto

COMUNI MONTANI: NO ALLE PREALPI, Sì AD AMALFI, POSITANO E PORTOFERRAIO

Mandato al Presidente della Provincia

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

COMUNI MONTANI: NO ALLE PREALPI, Sì AD AMALFI, POSITANO E PORTOFERRAIO

Vittorio Veneto - La nuova classificazione adottata a livello nazionale per stabilire se un comune può essere montano o meno non salvaguarderebbe i comuni dell'ex Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane.

Se i nuovi criteri hanno in Veneto fatto passare i comuni montani da 158 a 116, comuni montani che in provincia di Treviso sono stati decimati e ridotti a 7, in altre regioni italiane, magari anche a ridosso del mare, sono comuni montani a tutti gli effetti in base ai nuovi criteri Amalfi, Portoferraio e Positano.

Voto favorevole anche dal consiglio comunale di Vittorio Veneto a dare mandato al Presidente della Provincia Muraro per salvaguardare i diritti dei comuni delle ex comunità montane della Marca.

Nel documento, già votato all'unanimità in provincia e al vaglio in tutti i 16 comuni delle Prealpi Trevigiane, si sottolinea come tali nuovi criteri escludano luoghi montani per antonomasia, come ad esempio Cima Grappa.

I consiglieri di minoranza hanno chiesto in sede consigliare che in tale testo venga inserito anche il Visentin, dunque che si parli anche delle nostre montagne. Secca la risposta di Da Re: "il testo è già stato approvato all'unanimità in Provincia, perchè modificarlo?".

 

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×